Da 1016 giorni 3 ore 16 minuti 9 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Eventi Olbia

Olbia, ecco Ocean Night: basta alla plastica!

Brili immobiliare 1400
Olbia, 24 gennaio 2020 – Pare inarrestabile l’ondata  di grande interesse che sta coinvolgendo sempre più la Sardegna nella difesa del patrimonio marino. 
 
Il  tour plastic free  è stato concepito per promuovere la campagna unite4earth – lanciata nel 2019 da AIGU, Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO .
 
Il quinto appuntamento  è in programma a Olbia per il  prossimo 30 gennaio. L’evento avrà inizio alle ore 9.30 presso il  Museo Archeologico e proseguirà anche per le vie del centro cittadino fino a tarda notte.

L’intento è quello di  sensibilizzare il più possibile le giovani generazioni alla difesa del nostro pianeta e del mare. La giornata  è stata resa possibile anche grazie a One Ocean Foundation in collaborazione con il Comune di Olbia, Fondazione di Sardegna, Art Academy e Bolmea il gelato di Sardegna.

Le Ocean Night sono appuntamenti  mirati che attraverso eventi gratuiti, hanno l’intento di coinvolgere più partecipanti possibili per fermare lo spreco delle  plastiche monouso. Seguiranno altre tappe da Nord a Sud, fino al 20 marzo 2020, quando si terrà una Ocean Night Special nella splendida città di Parma all’UNESCO Italian Youth Forum.

Spesati article offerte 300

Verranno portate in evidenza  dai relatori le ‘best practices’  che le  imprese locali dovrebbero  attuare   affinché si possano raggiungere importanti risultati in ambito ambientale.

I  ricercatori che saranno presenti all’evento racconteranno iniziative e progetti  in corso per la tutela della fauna marina con particolare attenzione ai cetacei. Sarà questo un importante momento di confronto e di dibattito con il pubblico presente in sala. Sono attesi sul palco l’Assessore ambiente Regione Sardegna, Gianni Lampis; l’Assessore alla Cultura del Comune Olbia, Sabrina Serra; l’Assessore all’Ambiente del Comune Olbia  Genuino Satta;  Giulio Magni di One Ocean Foundation;  la dottoressa Giovanna Spano dell’Area Marina Protetta Tavolara Punta Coda Cavallo; Carmelo Isgrò, biologo e fondatore del MuMa – Museo del Mare Milazzo; Raimondo Mandis di Slow Food e Giovanni Maria Mutzu preside dell’istituto DS ITCT “Panedda” di Olbia.

Dalle ore 17.00 sarà possibile ammirare poi  la suggestiva installazione artistica di Marotto presso Corso Umberto I e, per l’occasione, il Palazzo Municipale e la Biblioteca Simpliciana si tingeranno di  blu!

L’epilogo della serata dedicata all’ambiente si concluderà con un evento musicale presso l’ Art Academy di Olbia.

Appuntamento interessante che darà sicuramente spunti riflessivi in ambito ambientale, ma non solo. Ci si potrà interrogare anche sul nostro ruolo nel mondo, in fatto di ambiente

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto