Da 634 giorni 2 ore 53 minuti 7 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale
Cronaca Gallura

Presentato il comitato provinciale anti-nucleare

Bacchus 1085

Si è riunito stamattina, nella sala conferenze della Provincia Olbia- Tempio, il neonato comitato provinciale contro il nucleare.

Il comitato composto da membri appartenenti a diverse città della Sardegna come Olbia, Golfo aranci, Tempio, Loiri, Palau, La maddalena, Oschiri, Santa Teresa di Gallura spalancano le porte a chiunque volesse partecipare alle iniziative in programma a breve sul territorio. Il compito, di cui si fa carico il comitato, è quello di informare i cittadini, residenti in varie zone della Sardegna, sui danni prodotti dal nucleare ma anche sulla possibilità di adottare energie alternative, economiche e sicure per la salute. In questo modo si eviterebbe il rischio di disastri ambientali. Il Giappone ne è un esempio. I membri del comitato, dunque, sono tutti dello stesso parere: NO al nucleare. Il loro obiettivo è quello di adottare una campagna di informazione anche sul referendum, che si terrà il prossimo 15 maggio nell’isola, non tanto tra i giovani quanto tra quella fascia di persone che non frequenta il web, in particolare i social network, risultando cosi meno informata. Il referendum potrebbe infatti ingannare i meno informati. Coloro che fossero contrari all’installazione delle centrali nell’isola devono infatti porre una croce sul SI. Si al divieto di installazione delle centrali nucleari. Il 12 giugno sarà la volta del referendum nazionale. In quella data sarà tutti i cittadini italiani ad esprimere il proprio parere su questo delicato tema. Also, check this new article.

Morostesa 2019

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto