giovedì, 21 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

A Olbia il primo forum internazionale del Turismo: Meet Forum

A Olbia il primo forum internazionale del Turismo: Meet Forum
A Olbia il primo forum internazionale del Turismo: Meet Forum
Olbia.it

Pubblicato il 22 ottobre 2016 alle 13:59

condividi articolo:

Olbia, 22 Ottobre 2016 - Sardegna capitale del Turismo del Mediterraneo? Oggi è solo un miraggio,anche se le potenzialità per far diventare l'industria pulita delle vacanze lavoce più importante del Pil regionale ci sarebbero tutte. Ma il turismo inSardegna non si può dire nemmeno che sia all'anno zero. In cinquant'annipassi in avanti ne sono stati fatti tanti, ma cosa occorre oggi alle soglie delterzo millennio per dare sostanza, equilibrio e continuità? Sicuramenteinnovazione, infrastrutture efficienti e servizi puntuali.

La proposta di creare un momento di riflessione attenta - su questi e tantialtri aspetti del fenomeno turistico e sulle sue implicazioni economicheper la crescita di un territorio - parte da Portale Sardegna Spa un’aziendache in questo settore ha puntato il focus dagli inizi scommettendo tuttosulla destinazione Sardegna, senza mai smettere di confrontarsi con altrerealtà. L’evento può contare sul patrocinio dei Ministeri al Turismo e aiTrasporti, nonché dall’Assessorato regionale al Turismo, dalla RegioneToscana, dall’Enit e dalla Fondazione Banco di Sardegna.

Ecco perché ha ideato e promosso il primo Meet Forum MediterraneanEuropean Economic Tourism, che dal 27 al 29 ottobre si svolgerà a Olbiaall'interno degli spazi del resort Geovillage.Un appuntamento senza precedenti che per la prima volta parla aglioperatori con il linguaggio che questi vorrebbero e devono sentire, mal'obiettivo è contemporaneamente quello di trovare nella due giorni (27pomeriggio-sabato mattina) anche gli strumenti necessari per il successodi un’azienda che opera nel turismo. Tutt'altro che una fiera dunque, maun momento di studio, riflessione e proposta operativa con i maggioriesperti del settore a livello internazionale, nazionale e locale.

TAVOLI DI LAVORO

Nei 3 Tavoli di Lavoro gli aggiornamenti sui trend di settore direttamenteda esponenti di fama internazionale. Nella Fundraising Zone l’opportunitàdi ricevere consulenza e rifinanziare la propria azienda. Nel Seminario diCorporate Management la possibilità di aggiornare le competenze incampo finanziario

Il forum è rivolto a: Operatori del settore turistico – Vettori aerei e navali,Tour operator, Agenzie di viaggio retail, Albergatori, Istituzioni pubbliche,private e di interesse pubblico – Porti e Aeroporti, Operatori della finanza,classica e alternativa – Banche, Private Equity, Venture Capital, FamilyOffice, Fondi Comuni, Società di Leasing & Factoring, Associazioni dicategoria, Operatori del trasporto locale. I partecipanti possono prendereparte a tutte le iniziative, liberi di scegliere ciò che interessa di più emuoversi fra i tavoli e le altre aree dedicate allo sviluppo del propriobusiness.

I PARTECIPANTI:L’autorevolezza dei partecipanti, l’organizzazione qualificata ecompetente, la scelta del luogo e l’attualità stringente dei temi scelti,conferiranno al MEET Forum un notevole rilievo internazionale.Hanno assicurato la loro presenza oltre trenta relatori dall’Italia edall’estero. Saranno inoltre presenti per la conferenza finale di sabatomattina e al successivo dibattito moderato dall’vice direttore del TGRPierluca Terzulli, che illustrerà i risultati del forum, tra gli altri RiccardoNencini, Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti; FrancescoMorandi, Assessore Turismo Regione Sardegna; Giovanni Bastianelli,Direttore Esecutivo - ENIT; Gavin Gulia, Chairman of the MTA (MaltaTourism Authority). Ai tavoli tra gli altri Pere Padrosa Pierre, DirectorGeneral de Transports i Mobilitat de Catalunya; David Jarach, docentedella Bocconi e Presidente ``Diciottofebbraio``, consulenza inaviation&travel; Gianni Nicolini, Docente Management and LawUniversità Tor Vergata.

Hanno detto dell’evento alcuni dei relatori che hannoassicurato la loro presenza Gavin Gulia, Chairman of the MTA (MaltaTourism Authority): "Il MEET Forum è ideale per condividere le nostreesperienze, per identificare sfide comuni e per imparare nuove e positivestrategie che ci indirizzino verso una crescita più sostenibile".

Per David Jarach, Presidente di Diciottofebbraio, società di consulenza didirezione per i settori aviation&travel, Milano si tratta di "Un'iniziativa edun format innovativi, che hanno da subito colpito la mia attenzione. Unmomento importante per contribuire allo sviluppo economico dellaSardegna anche lungo nuovi sentieri e processi".

Anche per Gianni Nicolini, Phd Associate Professor, Department ofManagement and Law, University of Rome Tor Vergata "il Meet Forumper 'fare sistema' e valorizzare insieme e al meglio le risorse turistiche delPaese".

Cronaca

Cronaca