venerdì, 07 maggio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia: maxi sequestro per usura e gioco d'azzardo

Olbia: maxi sequestro per usura e gioco d'azzardo
Olbia: maxi sequestro per usura e gioco d'azzardo
Olbia.it

Pubblicato il 16 febbraio 2016 alle 10:19

condividi articolo:

Olbia, 16 febbraio 2016 - Oltre 100 milioni di euro di beni sono stati sequestrati dalla Dia in un operazione condotta anche ad Olbia e a Santa Teresa. Nel mirino ci sono 5 persone ritenute colpevoli del reato di usura e gioco d'azzardo. Il clan, secondo la ricostruzione degli inquirenti, prendeva di mira cittadini bisognosi e imprenditori in crisi economica. Il sequestro dei beni è stato disposto dal presidente della Sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Roma, Guglielmo Muntoni, e dai giudici Franca Amadori e Marco Patarnelli sotto richiesta del direttore della Direzione investigativa antimafia. L'operazione è stata portata avanti dalla Dia di Roma con l'aiuto dei Carabinieri e ha interessatoCivitavecchia , Cerveteri, Olbia eSanta Teresa Gallura.