Tuesday, 21 May 2024

Informazione dal 1999

Bianca, Cronaca

Golfo Aranci, grande partecipazione alla “Giornata del mare”

Protagonisti i bambini e i ragazzi delle scuole

Golfo Aranci, grande partecipazione alla “Giornata del mare”
Golfo Aranci, grande partecipazione alla “Giornata del mare”
Ilaria Del Giudice

Pubblicato il 14 April 2024 alle 10:00

condividi articolo:

Golfo Aranci. L’11 Aprile è la data scelta per la ricorrenza della “Giornata Internazionale del Mare” e, in un paese marittimo come Golfo Aranci, non poteva certo non essere ricordata e celebrata. L’evento si è tenuto presso la sede della Lega Navale, alla presenza delle autorità civili, con ospiti i bambini e ragazzi delle scuole. La Lega Navale Italiana, infatti, ha coinvolto numerose scolaresche del territorio perseguendo il principio della cultura marinara e il rispetto educazionale per l'ambiente marino e acquatico in genere, in sinergia con le altre istituzioni civili e militari: il Comune di Golfo Aranci, la Capitaneria di Porto Circomare Golfo Aranci, ANMI GolfoAranci, Ormeggiatori GolfoAranci, Consorzio Pescatori GolfoAranci, Diving Figarolo e Seaty.

A rotazione, gli alunni hanno potuto interagire con i protagonisti del mare assistendo a lezioni dal vivo su sicurezza, cultura marinara, pesca ricreativa e professionale, attività portuale, immersioni subacquee e tutela dei fondali.All'interno della sede è stata allestita una piccola mostra con modellini di imbarcazioni da tutto il mondo, fotografie di fari marittimi e materiale didattico informativo sull'AMP Tavolara Coda Cavallo a disposizione di alunni ed insegnanti. Sul fronte mare si è poi svolta una dimostrazione di salvataggio con recupero di naufrago, segnalazione tramite boa fumogena e azionamento di zattera di salvataggio. Infine, dopo una merenda offerta ai ragazzi dagli Ormeggiatori e dalla Lega Navale, è stato consegnato il “Diplomino del Marinaio” a tuti gli alunni partecipanti della scuola primaria e della secondaria di primo grado di Golfo Aranci.

Queste le parole del presidente della Lega Navale di Golfo Aranci Carlo Alberto Giovannini: "Voglio ringraziare tutti per l'impegno, le energie e la partecipazione a questa Giornata del Mare 2024, Donne e Uomini di qualsiasi impegno sociale e incarico nella vita. Mi auguro che LNI Golfo Aranci, di concerto con le altre istituzioni  preposte, possa mantenere costante nel tempo questo gesto di indirizzo comportamentale nei confronti delle future generazioni". D'accordo l'assessora all’Istruzionealeria Valeria Corso, che commenta: “Anche quest’anno abbiamo celebrato la giornata del mare, risorsa importantissima che necessita di azioni utili per proteggerla e valorizzarla. Tutte le attività organizzate nel corso della giornata hanno avuto come obbiettivo quello di diffondere la conoscenza del mare e del patrimonio costiero, nella consapevolezza che la scuola è il miglior veicolo per educare i giovani e stimolare i cittadini ad una maggiore coscienza civica di tutela del mare”.