martedì, 19 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Covid, Loiri Porto San Paolo: sono 8 i positivi e tutti asintomatici

Covid, Loiri Porto San Paolo: sono 8 i positivi e tutti asintomatici
Covid, Loiri Porto San Paolo: sono 8 i positivi e tutti asintomatici
Olbia.it

Pubblicato il 05 settembre 2020 alle 14:35

condividi articolo:

Loiri Porto San Paolo, 5 settembre 2020- Sono 8 i positivi accertati al test per il Covid-19 e sono tutti asintomatici. A rendere noto il numero aggiornato dei positivi il sindaco Francesco Lai.

"Questa mattina dopo alcune comunicazioni per vie informali di alcuni concittadini ho sentito di mia iniziativa l’Ats (che ad oggi non sta più comunicando alcun dato all’amministrazione comunale, né di positivi né di quarantene, per fortuna i medici di igiene pubblica sono operativi 24 h su 24, e approfitto per ringraziarli per il grande lavoro che stanno svolgendo) e ho avuto conferma di un nostro concittadino, il primo residente, risultato positivo al tampone a seguito della presenza di alcuni sintomi e di ulteriori due turisti riscontrati positivi in quanto rientrati nella rete dei contatti di altri positivi in altri comuni". Ha dischiarato il primo cittadino di Loiri Porto San Paolo.

"Abbiamo attualmente 8 positivi accertati, tutti sentiti telefonicamente dal Coc e anche da me personalmente, stanno tutti bene e tutti attualmente asintomatici".

"Il primo positivo riscontrato il 15 Agosto all’esito del tampone effettuato tre giorni fa è ritornato negativo, e servirà la conferma del secondo tampone di negativo per ultimare l’isolamento".

Il sindaco ha inoltre rilevato ritardi nella comunicazione dei dati in mano a Ats "Ci sono evidenti problemi di comunicazione dei dati tra Ats e Comuni, questo a seguito dei ritardi di Ats che fa quindi ulteriormente ritardare l’intervento delle amministrazioni comunali per la gestione del ciclo dei rifiuti e per la sorveglianza attiva dei soggetti in isolamento".

Poi ha voluto tranquillizzare la popolazione: "Non esistono emergenze sanitarie, in quanto nessuno dei nostri casi è ospedalizzato o sintomatico, però non dobbiamo neanche minimizzare e l'aumento dei contagi ci deve far alzare ancora una volta il livello di attenzione".

Infine ha ricordato tutte le prescrizioni da seguire, in particolare: "Mascherina nei luoghi pubblici ove non è possibile mantenere le distanze (e in tutti i luoghi pubblici dalle 18.00 alle 6.00), Igienizzazione delle mani ogni volta che sia possibile e distanziamento sociale".

Cronaca

Cronaca