domenica, 24 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Covid-19, Sardegna: al via alla raccolta di plasma iperimmune

Covid-19, Sardegna: al via alla raccolta di plasma iperimmune
Covid-19, Sardegna: al via alla raccolta di plasma iperimmune
Olbia.it

Pubblicato il 01 dicembre 2020 alle 10:30

condividi articolo:

Cagliari, 1 dicembre 2020 - Anche in Sardegna - così come in altre parti di Italia - è iniziata la raccolta del plasma dei soggetti guariti dopo aver avuto il Covid-19. La raccolta del plasma iperimmune è risultata essere un importante strumento di difesa contro il virus, per questo sono fondamentali gli anticorpi sviluppati dagli ex soggetti positivi.

Il potenziale donatore deve rispondere ai criteri di idoneità di qualsiasi donatore di sangue, deve essere un paziente guarito dal Covid-19 almeno da28 giorni, deve essere negativo al tampone per la ricerca di Sars-CoV-2, deve avere più di 18 anni e meno di 65.

Come si legge dalla nota della Regione Sardegna: "All'interno del Centro trasfusionale del Brotzu il plasma iperimmune verrà raccolto, qualificato, validato biologicamente, etichettato, congelato e stoccato. A partire dal mese di dicembre la Regione avrà a disposizione un’ulteriore arma a sostegno delle terapie che vengono utilizzate quotidianamente sui pazienti ricoverati nei presidi Covid. Una speranza in più che nasce dalla generosità dei tanti donatori di sangue".

Per avere maggiori informazioni è possibile contattare il Centro Trasfusionale dell'ospedale Brotzu di Cagliari al numero 070.59347, tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle ore 7.30 alle 14.00.