Da 701 giorni 6 ore 24 minuti 26 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Sardegna

Sardegna: educazione all’ambiente, arriva il bando

Spesati orizzontale offerte

Cagliari,  7 dicembre 2019- L’Assessorato della Difesa dell’Ambiente comunica che è stato pubblicato il bando destinato ai Ceas, accreditati e non accreditati, per il finanziamento di progetti di educazione all’ambiente e alla sostenibilità riguardanti la tutela e il recupero dei beni comuni.

Scopo del bando è quello di sviluppare l’educazione alla gestione dei beni comuni sul territorio regionale, favorendo la creazione di nuove iniziative, attivando nuovi progetti di cura e di adozione degli stessi e realizzando processi di coinvolgimento attivo della cittadinanza.

Spesati article pellet

I progetti intendono coinvolgere tutti coloro che abbiano il desiderio di valorizzare e promuovere le aree degradate o in stato di semi abbandono del proprio territorio: luoghi simbolo della realtà comunale urbana (piazze, giardinetti, parchi, marciapiedi, cortili delle scuole, facciate, arredi urbani, luoghi di ritrovo ecc.) ed extraurbana (cunette delle strade e sentieri, parchi, spiagge, sorgenti ecc.).

Possono presentare domanda per l’accesso al finanziamento i seguenti Enti con sede nella Regione Sardegna:
– comuni, enti gestori di Aree Marine Protette e Parchi Nazionali e Regionali in qualità di soggetti titolari di un Centro di Educazione Ambientale e alla Sostenibilità (Ceas) accreditati con Determinazione n. 1557 Rep n. 12 del 26.01.2017 (ad eccezione dei Ceas che hanno successivamente perso i requisiti stabiliti dal Siquas per l’accreditamento);
– comuni, enti gestori di Aree Marine Protette e Parchi Nazionali e Regionali in qualità di Soggetti Titolari di un Ceas non ancora accreditati con i requisiti stabiliti nella Determinazione n. 1557 Rep. n. 12 del 26.01.2017.

Le domande dovranno pervenire entro il 7 gennaio 2020 tramite Pec, all’indirizzo:  [email protected]

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare i seguenti referenti:
Anna Manca: tel. 070 6066753 – email:  [email protected]
Lucia Anna Sedda: tel. 070 6066546 – email:  [email protected]

I progetti dovranno essere conclusi e rendicontati entro il 31 dicembre 2020.

Geasar Aeroporto Olbia destinazioni 2019 londra verona amsterdam barcellona 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto