Da 777 giorni 7 ore 15 minuti 47 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale pellet
Cronaca Sardegna

Sardegna: educazione all’ambiente, arriva il bando

Bacchus 1085

Cagliari,  7 dicembre 2019- L’Assessorato della Difesa dell’Ambiente comunica che è stato pubblicato il bando destinato ai Ceas, accreditati e non accreditati, per il finanziamento di progetti di educazione all’ambiente e alla sostenibilità riguardanti la tutela e il recupero dei beni comuni.

Scopo del bando è quello di sviluppare l’educazione alla gestione dei beni comuni sul territorio regionale, favorendo la creazione di nuove iniziative, attivando nuovi progetti di cura e di adozione degli stessi e realizzando processi di coinvolgimento attivo della cittadinanza.

Sardex 300

I progetti intendono coinvolgere tutti coloro che abbiano il desiderio di valorizzare e promuovere le aree degradate o in stato di semi abbandono del proprio territorio: luoghi simbolo della realtà comunale urbana (piazze, giardinetti, parchi, marciapiedi, cortili delle scuole, facciate, arredi urbani, luoghi di ritrovo ecc.) ed extraurbana (cunette delle strade e sentieri, parchi, spiagge, sorgenti ecc.).

Possono presentare domanda per l’accesso al finanziamento i seguenti Enti con sede nella Regione Sardegna:
– comuni, enti gestori di Aree Marine Protette e Parchi Nazionali e Regionali in qualità di soggetti titolari di un Centro di Educazione Ambientale e alla Sostenibilità (Ceas) accreditati con Determinazione n. 1557 Rep n. 12 del 26.01.2017 (ad eccezione dei Ceas che hanno successivamente perso i requisiti stabiliti dal Siquas per l’accreditamento);
– comuni, enti gestori di Aree Marine Protette e Parchi Nazionali e Regionali in qualità di Soggetti Titolari di un Ceas non ancora accreditati con i requisiti stabiliti nella Determinazione n. 1557 Rep. n. 12 del 26.01.2017.

Le domande dovranno pervenire entro il 7 gennaio 2020 tramite Pec, all’indirizzo:  [email protected]

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare i seguenti referenti:
Anna Manca: tel. 070 6066753 – email:  [email protected]
Lucia Anna Sedda: tel. 070 6066546 – email:  [email protected]

I progetti dovranno essere conclusi e rendicontati entro il 31 dicembre 2020.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto