Da 97 giorni 22 ore 1 secondo questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli.

Sardinia Ferries
Cronaca Olbia

**VIDEO** Speciale Alluvione: quattro anni dopo, per non dimenticare

Bacchus 1085

Olbia, 18 novembre 2017 –  Quattro anni fa, esattamente in queste ore, la città di Olbia piombava nel suo peggiore incubo: un terzo abbondante della cittadina veniva sommersa da un’immersa onda di fango e acqua che ha lasciato dietro di sé una scia di morte e distruzione.

Duemila sfollati nelle primissime ore dell’emergenza, milioni e milioni di danni, centinaia di case inagibili e infine nove vittime: quattro all’interno del perimetro urbano, cinque appena fuori città. Tra loro due bambini piccoli, morti tra le braccia di una mamma e di un papà scomparsi anche loro a causa della piena.

A quattro anni da questa tragedia collettiva, Olbia.it e la sua direttrice responsabile Angela Deiana Galiberti dedicano un piccolo contributo a tutti coloro che in quei terribili giorni hanno sofferto, perdendo ogni cosa. Nello speciale realizzato appositamente per questo quarto anniversario vi è un racconto a cinque voci: un ragazzo disabile (Fabrizio), un soccorritore (Sergio), l’alluvionato che ha comprato l’unica casa edificata e regolare situata al centro del Rio Seligheddu (Riccardo), l’inedito di Maria – recitato da Patrizia Anziani – che in una notte ha perso 43 anni della sua vita, e infine il sindaco Settimo Nizzi e i doveri di un amministratore alle prese con una città che non è sicura.

18/11/13-18/11/17: per non dimenticare.

Special thanx to: Youreporter.it, bensound.com, audionautix.com e Mike Koening.

Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti


Studio Dentistico Satta articolo
In Alto