Saturday, 20 April 2024

Informazione dal 1999

Altri Sport, Sport

Olbia, educare attraverso lo sport: il quarto incontro sull'alimentazione

Ecco l'appuntamento

Olbia, educare attraverso lo sport: il quarto incontro sull'alimentazione
Olbia, educare attraverso lo sport: il quarto incontro sull'alimentazione
Olbia.it

Pubblicato il 01 March 2024 alle 12:30

condividi articolo:

Olbia. La Polisportiva Porto Rotondo, in collaborazione con i Salesiani della Parrocchia di San Ponziano e con il sostegno dell'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Olbia, darà vita a una significativa iniziativa volta a esplorare il ruolo dello sport nella prevenzione del disagio giovanile.

Il convegno, intitolato "Educare allo Sport, educare attraverso lo sport", rappresenta la quarta tappa di questo percorso formativo. L'appuntamento è fissato per Sabato 2 Marzo alle ore 15:00 presso il Grand Hotel President in Via Principe Umberto a Olbia.

Durante l'evento, la Prof.ssa Giovanna Ghiani, Docente e ricercatrice dell’Università di Cagliari nonché nutrizionista del Cagliari Calcio, terrà una relazione sul tema "La corretta alimentazione dello sportivo, tra pericoli ed insidie".

Il convegno si inserisce in un più ampio percorso formativo organizzato dalla Polisportiva Porto Rotondo e mirato al potenziamento delle competenze degli operatori educativi del territorio olbiese, comprese famiglie, scuole e associazioni sportive. Secondo gli organizzatori, lo sport rappresenta un fenomeno culturale di rilievo che spazia in diversi ambiti, dalla costruzione dell'identità personale ai valori sportivi, fino al benessere e alla salute della persona.

Tuttavia, si evidenzia la necessità di una corretta gestione dell'attività sportiva affinché non si trasformi in un elemento di disagio o addirittura di patologia per chi lo pratica. La Prof.ssa Giovanna Ghiani si concentrerà su uno degli aspetti cruciali per garantire una pratica sportiva sana ed efficace: la corretta alimentazione dello sportivo. La sua relazione fornirà preziose indicazioni su come stabilire una dieta equilibrata in termini quantitativi, qualitativi e cronologici, fondamentali per sostenere l'allenamento, ridurre il rischio di traumi e malattie e garantire una condizione di benessere psicofisico ottimale.

L'iniziativa si preannuncia quindi come un momento di approfondimento e di confronto prezioso per tutti coloro che si occupano di promuovere e gestire l'attività sportiva, con particolare attenzione al suo impatto sulla salute e sul benessere dei giovani.