Da 984 giorni 21 ore 48 minuti 20 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400
Cronaca Olbia

Assl Olbia, parte campagna vaccinale: 15.000 vaccini in distribuzione

Brili immobiliare 1400

Olbia, 18 ottobre 2020 – Parte la prossima settimana la Campagna di vaccinazione antinfluenzale nel territorio della Gallura: forte la collaborazione tra la Assl Olbia e i Medici di medicina generale che quest’anno, rispetto al passato, saranno ancora più coinvolti nella campagna vaccinale. Saranno infatti loro il primo punto di riferimento per la popolazione. Alla Assl di Olbia sono già stati consegnati oltre 15.000 vaccini, ora in fase di distribuzione. La stagione influenzale 2020-2021 sarà caratterizzata dalla contemporanea circolazione di virus influenzali e SARS-CoV-2; per questo motivo il Ministero della Salute (Circolare n. 19214 del 4 giugno 2020) raccomanda l’importanza della vaccinazione antinfluenzale, in particolare nei soggetti a rischio di tutte le età, per semplificare la diagnosi e la gestione dei casi sospetti, considerata la somiglianza dei sintomi tra Covid-19 e Influenza.

Per la somministrazione della vaccinazione ci si deve rivolgere al proprio Medico di Medicina Generale. La Assl di Olbia, recependo la richiesta delle associazioni di categoria, ha messo a disposizione dei medici le strutture dove effettuare le vaccinazioni: per effettuare il vaccino la popolazione dovrà prendere appuntamento col proprio medico e rispettare le norme previste per la riduzione della diffusione del virus (mascherina, igiene delle mani, distanziamento). Qualora il Medico sia impossibilitato, ci si può rivolgere, ai centri vaccinali di riferimento.

La Vaccinazione Antinfluenzale è fortemente raccomandata a:

Studio Dentistico Satta 300
  • Persone di età superiore ai 59 anni;
  • Tutti i bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni alla data di vaccinazione
  • Donne che all’inizio della stagione epidemica si trovano in gravidanza e nel periodo “postpartum”
  • Persone di età compresa tra i 6 anni e i 60 anni con le seguenti patologie:

malattie croniche a carico dell’apparato respiratorio (inclusa l’asma grave, la displasia; broncopolmonare, la fibrosi cistica e la broncopatia cronico ostruttiva – BPCO);

malattie dell’apparato cardio-circolatorio, comprese le cardiopatie congenite ed acquisite;

diabete mellito e altre malattie metaboliche (inclusi gli obesi con Indice di massa Corporea superiore a 30);

epatopatie croniche;

insufficienza renale/surrenale cronica;

malattie degli organi emopoietici ed emoglobinopatie;

patologie oncologiche e in corso di trattamento chemioterapico
malattie congenite o acquisite che comportino carente produzione di anticorpi, immunosoppressione indotta da farmaci o da HIV;

malattie infiammatorie croniche e sindromi intestinali da male assorbimento;

patologie per le quali sono programmati importanti interventi chirurgici;

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto