Da 515 giorni 16 ore 28 minuti 37 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale
Cronaca Olbia

Air Italy, Usb: non dimentichiamo i lavoratori licenziati

Phone Doctor 1400

Olbia, 23 maggio 2019 – Riceviamo e pubblichiamo per completezza di informazione, la nota del sindacato USB sull’assemblea Air Italy di oggi e sulla cosiddetta “proposta Solinas”.

L’opinione dell’Usb su questa proposta, benché definita “tampone”, è positiva: importante, però, è ricordarsi dei lavoratori espulsi dal perimetro aziendale nel corso degli anni.

Morostesa 2019

Per Usb questa è la conditio sine qua non per un vero piano industriale.

Ecco la nota.

Posizione espressa da RSA Airitaly USB Lavoro Privato all’assemblea generale dei lavoratori Airitaly.

La scrivente RSA ha partecipato all’assemblea generale dei lavoratori di Airitaly di base Olbia svolta in data odierna.

Premettendo che la soluzione proposta dalla Regione Sardegna è solo una soluzione tampone, non risolutiva e inefficace e che Air Italy, qualora abbia intenzione di investire realmente in Sardegna, non possa esimersi dal prepararsi al nuovo bando di continuità territoriale su tutti gli aeroporti sardi o dal pianificare un credibile e serio piano di investimenti.

Usb ritiene di condividere i contenuti della proposta della Regione Sardegna e avendo preso visione della mozione approvata e pubblicata a seguito dell’assemblea dei lavoratori tenutasi oggi ad Olbia manifesta la necessità di integrarla imprescindibilmente con il seguente punto quindi con la posizione da sempre espressa dalla nostra O/S e a Voi più volte comunicata:
1) il primo segnale del rilancio dell’attività di Air Italy in Sardegna non può che essere il superamento del contenzioso sui licenziamenti del 2016 e il rientro tempestivo al lavoro dei lavoratori che si trovano tuttora espulsi;

A nostro avviso, senza questo atto, non è credibile per alcuno parlare di nuovo piano industriale e di ruolo di rilevo della Sardegna nel mercato del trasporto aereo nazionale e internazionale, se non verrà superata la situazione attuale e non ci sarà assunzione di responsabilità da parte di tutti i soggetti che si sono resi responsabili a vario titolo della firma dell’accordo del 2016.

Ciò rappresenterebbe altresì il presupposto per ricostruire un tessuto unitario tra i lavoratori di Airitaly, Reiteriamo la richiesta di un urgente incontro in merito.

Geasar Aeroporto Olbia destinazioni 2019 londra parigi amsterdam barcellona 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto