Connect
To Top

Corsica Sardinia Ferries Elba navi gialle golfo aranci sardegna olbia


ottimax olbia brico riscaldamento volantino stufe pellet catalogo
Spesati.com spesa online supermarket online a domicilio olbia sardegna

San Pantaleo: il Festival del Folklore incassa un altro successo

Un successo incredibile

Olbia, 07 settembre 2017 – Nonostante il vento e l’incidente occorso a Tony Esposito, assente sul palco, il 7° festival del Folklore è stato il tripudio di colori, suoni, armonie e bellezza che tutti si aspettavano.

Apprezzati dal pubblico i suoni della tradizione proposti dalle launeddas di Roberto Tangianu, dalla chitarra di Marino Derosas e dalla voce da primo premio di Daniela Pes o dalle armonie di S’arde di Mauro Mibelli e del suo gruppo. Allegro e coinvolgente Tore Nieddu, chitarrista e cantante, ha rappresentato la sardità attraverso il suono della sua voce , con lui Barcelloneta, interprete di canzoni capaci di mobilitare il web e di ottenere successi da migliaia di clik. Belli e capaci di introdurre il pubblico in un mondo di gesti, ritualità e passi unici gli otto gruppi folk presenti. Impegnati anche i professionisti dell’Associazione Cuncordia a Launeddas, il Coro di Olbia Folk Ensamble e i maestri di Tango Pino Perria e Roberta Marcialis. Sul palco, posto nel cuore del borgo, anche la raffinata espressione musicale del Quartetto Michael Brusha. La moda e la ricerca hanno sfilato grazie allo stile di Paola Forma e Paola Compostu,con le  modelle dell’associazione Artes di Luccia Asole

L’associazione due zero, in collaborazione con l’Accademia Tradizioni Popolari Gruppo Folk San Pantaleo e con il Comune di Olbia grazie alla direzione artistica di Sabrina Merlo e Alessandro Sechi, ha felicemente festeggiato il traguardo del settimo anno. Il pubblico delle gradi occasioni non si è lasciato intimidire dal vento , partecipando fino all’ultimo, con interesse, allo spettacolo condotto da Giuliano Marongiu. L’attesa per la presenza dei super ospiti è stata soddisfatta dalla performance raffinata ed elegante di Antonella Ruggero che ha illuminato la notte di San Pantaleo proponendosi accompagnata alla chitarra da Luca Marcias. Eleganza, stile, ricerca, tecnica, passione, tutto nella voce di Antonella Ruggero, abbracciata dagli applausi a scena aperta. Momenti di emozione anche per l’equipaggio di Adelasia di Torres, imbarcazione tutta made in Sardegna, per la prima volta impegnata nella Rolex Cup.

Il ringraziamento va a tutti coloro che hanno reso possibile questa settima edizione del festival, resa ancora più poetica dal vento che ha accompagnato i suoni della festa ben oltre le famose rocce di San Pantaleo. Ci sono stati mesi di duro lavoro che hanno coinvolto ben 57 persone, impegnate nella cura della 1° edizione di Magnendi in Carrera, nella 2° edizione di Massaie in Cucina e nella 7° edizione del Festival del Folklore . Grazie al delegato del Sindaco per San Pantaleo Paolo Oliva e al service di Tony Grandi per avere regalato giochi di luce indimenticabili


golfo aranci rovazzi gamf cinema mon amour
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia
ottimax olbia brico riscaldamento volantino stufe pellet (2)

More in Eventi

ottimax olbia brico riscaldamento volantino stufe pellet
apertura prenotazioni sardinia ferries estate 2016
ASPO trasporti olbia
CHIUDI
CLOSE