Connect
To Top

Corsica Sardinia Ferries Elba navi gialle golfo aranci sardegna olbia


ottimax olbia brico volantino offerte gennaio 2018
Solarsi bollette fotovoltaico olbia

Olbia: ecco gli 8 studenti olbiesi vincitori della borsa di studio

Conosciamo questi giovani meritevoli

Olbia, 12 dicembre 2017 – Grande festa alla corte dell’Avis Olbia, guidata dal presidente Alberto Ferrigno: sabato scorso l’associazione olbiese ha consegnato le 8 borse di studio assegnate dall’Avis regionale ad altrettanti studenti olbiesi che si sono distinti nella donazione del sangue.

L’Avis ha messo in campo 200 borse di studio destinate ai maturandi – ha spiegato Alberto Ferrigno -. 19 borse sono finite in Gallura, 8 solo a Olbia“. Nel suo discorso di apertura, il presidente Ferrigno ha spiegato l’importanza della donazione del sangue, rimarcando il fatto che ancora oggi – nel 2017 – non è stato trovato il modo di replicarlo in laboratorio: dunque, la donazione è l’unico modo per salvare delle vite e il gesto di questi giovani, premiati con una borsa di studio da 300 euro, è importantissimo.

I ragazzi premiati sono i seguenti: Martina Pellegrino, Aurora Zacco, Antonio Bruno Fois, Stefano Langiu, Giovanni Davide Contu, Luca Mameli, Giorgio Filigheddu e Veronica Geronimo.

È stata una bellissima esperienza – ha detto Martina Pellegrino – e prima di Natale donerò ancora“. Stesso orgoglio per Antonio Bruno Fois che ha voluto ringraziare l’Avis Olbia: “L’unica cosa che posso dire è che voglio ringraziare queste persone perché fanno un lavoro davvero importante“.

Importante la riflessione di Luca Mameli: “Ero una di quelle persone che aveva paura di donare, ma mi sono fatto coraggio e mi si è aperto un mondo. Dobbiamo sensibilizzare tutti perché con questo gesto salviamo delle vite e quando doni ti senti davvero sollevato perché con quella sacca potresti davvero aver salvato qualcuno“. Un’esperienza, questa del dubbio e del cambiamento, che accomuna tanti ragazzi come Giovanni Davide Contu: “Anche io faccio parte di questa grande famiglia dell’Avis. Ci sono entrato con un progetto dedicato alle superiori e anche io, all’inizio, ero titubante“. Il dubbio e la paura, però, non ha fermato questi giovani dal cuore d’oro e oggi l’Avis ha qualche importante donatore in più.


Solarsi bollette fotovoltaico olbia acconto zero
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia
ottimax olbia brico volantino offerte gennaio 2018

More in Cronaca Olbia

ottimax olbia brico volantino offerte gennaio 2018
apertura prenotazioni sardinia ferries estate 2016
ASPO trasporti olbia
CHIUDI
CLOSE