Connect
To Top

Corsica Sardinia Ferries Elba navi gialle golfo aranci sardegna olbia


ottimax brico olbia Natale 2017 Dicembre volantino
Christmas park babbo Natale Golfo Aranci capodanno epifania

Piano Mancini. Pd: “Stiamo allontanando Olbia dalla sicurezza”

Il Pd interviene sul Piano Mancini, esortando il Sindaco: “c’è a rischio la città”

Olbia, 22 Ottobre 2016 –Siamo preoccupati per quello che sta avvenendo”: esordisce così l’ex vicesindaco ed ex assessore all’Urbanistica, Carlo Careddu, sul Piano Mancini e sullo scontro in atto tra il Commissario Governativo, Paolo Maninchedda, e il Sindaco di Olbia, Settimo Nizzi.

La minoranza piddina del consiglio comunale di Olbia ha indetto per questa mattina una conferenza stampa per intervenire in quella che pare essere l’ennesima guerra tra Regione e Comune. Una guerra giudicata inutile e peregrina che danneggia la città e che la allontana dalla sicurezza. “Pensavamo che questa amministrazione si sarebbe comportata in maniera diversa, invece ha messo in atto un comportamento schizofrenico – incalza Carlo Careddu -. Siamo passati per una delibera possibilista a una conferenza di consenso, poi un’ulteriore proroga chiesta allo Sva per la Valutazione di impatto ambientale e infine al suo ritiro“.

Le preoccupazioni della minoranza sono principalmente due: i ritardi nella messa in sicurezza della città e il rischio che i fondi vengano tolti. “Siamo preoccupati per i finanziamenti – continua il capogruppo Pd in Consiglio comunale -, non è vero che sono inamovibili: sono fondi per un progetto ben preciso. Siamo preoccupati da questo comportamento lucido e cinico. Da una parte si tiene legata la base elettorale a sé e dall’altra si vuole mandare avanti l’opera senza senza però prendersi la responsabilità. Noi pensiamo che il comune stia aggravando la situazione, sta allontanando la città dalle opere per la sicurezza“.

E ancora: “Stiamo dissipando tutto questo lavoro per l’ego smisurato del nostro sindaco. Quando manca la memoria si commettono errori gravi. Noi vogliamo essere collaborativi e tendiamo la mano al sindaco Nizzi, ma auspichiamo che non si perda altro tempo. Ci interessa mettere in sicurezza della città“.

Il Pd boccia senza appello le scelte compiute dal Sindaco Nizzi in questo frangente, aggiungendo però un particolare importante: se la Via verrà approvata, le opere si potranno appaltare e tutto passerà per Invitalia e l’autorità guidata da Cantone.

La nuova contabilità funziona diversamente. I soldi sono pochi e quei soldi devono essere spesi. Se non vengono impegnati non entrano nel circuito. I soldi sono stati dati perché Olbia aveva un progetto esecutivo. Sul merito, se qualcuno dimostra che il piano Mancini non funziona bene, ma questo non è ancora avvenuto“, sottolina Rino Piccinnu.

Mancini ha esaminato tutte le possibilità  e ha fatto una soluzione mista – precisa Careddu – ed è supportato da calcoli che dimostrano che funziona. Olbia futura era un’osservazione, non c’è nessun calcolo. Nizzi dove va implementare il suo piano, ma non l’ha fatto“.

Molto preoccupata è apparsa Ivana Russu, ex assessore alla Sicurezza, in primissima linea durante la prima e la seconda alluvione. “Noi ci siamo presi una responsabilità reale al contrario di questa amministrazione – tuona Ivana Russu -. Alle persone, ai cittadini, bisogna dire la verità. Se continuiamo a mettere in discussione i piani, questa città la vedremo in sicurezza tra 20 anni. I cittadini devono sapere che il rischio più elevato non è l’alluvione del 18/11: c’è un rischio molto più elevato“.


Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia
Comune Loiri Porto San Paolo calendario Natale 2017 Capodanno 2018 eventi programma
ottimax brico olbia Natale 2017 Dicembre volantino

More in Cronaca Gallura

ottimax brico olbia Natale 2017 Dicembre volantino
apertura prenotazioni sardinia ferries estate 2016
ASPO trasporti olbia
CHIUDI
CLOSE