venerdì, 22 ottobre 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Uomo si dà fuoco in strada: poliziotto lo salva rimanendo ustionato

Grave episodio questa mattina ad Assemini

Uomo si dà fuoco in strada: poliziotto lo salva rimanendo ustionato
Uomo si dà fuoco in strada: poliziotto lo salva rimanendo ustionato
Olbia.it

Pubblicato il 24 settembre 2021 alle 09:22

condividi articolo:

Assemini. Grave episodio questa mattina ad Assemini dove un uomo di origini rumene si è rovesciato della benzina sul corpo per darsi alle fiamme. Il fatto è successo in via Carmine intorno alle ore 8.  Per cause ancora da accertare l'uomo, residente ad Assemini, è sceso in strada con un secchio minacciando di darsi fuoco buttandosi addosso del liquido infiammabile.

Grazie alle segnalazioni giunte al servizio telefonico del 113 sul posto sono intervenute alcune pattuglie della Polizia. A nulla è valso l'intervento degli agenti per tranquillizzarlo perché l'uomo in un attimo si è rovesciato addosso il liquido dandosi alle fiamme. A quel punto, nel disperato tentativo di salvarlo un poliziotto della squadra volante della questura di Cagliari si è gettato addosso a quell'uomo in evidente stato di alterazione psichica.  Con eroico coraggio l'agente ha cercato di spegnere, o almeno arginare, quelle fiamme che avrebbero ridotto in pochi attimi quell'uomo in una torcia umana.  I colleghi del poliziotto sono riusciti infine a spegnere le fiamme salvando entrambi da una fine sicuramente orribile. Come riporta La Nuova Sardegna, i feriti sono stati subito soccorsi e trasportati all'ospedale Brotzu di Cagliari. Per l'agente, che ha ripostato gravi ustioni alle braccia e alle gambe, è stato disposto il trasferimento al centro gravi ustionati di Sassari.