Da 427 giorni 14 ore 8 minuti 24 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Eventi

Tempio Pausania: la città si racconta attraverso Marco Ladu

Parco Porto Conte

Tempio Pausania, 28 febbraio 2019 –  Ora c’è un pretesto in più per organizzare una visita nella città di Tempio Pausania.

Come viene riportato da Radiotelegallura.it, è in corso nella cittadina tempiese un’iniziativa artistica che sicuramente avrà molto riscontro: “Istantanee della memoria” , una rassegna di 15  gigantografie che riescono a raccontare la città.

Spesati article

Un racconto vero e proprio che fa di queste esposizioni  sulle mura del centro storico, il pretesto perfetto per far conoscere a tutti i visitatori le tradizioni, le feste, i mestieri, lo sport e i suoi stessi abitanti. Figure che sono la storia e la memoria  di Tempio.

Marco Ladu è l’ideatore e curatore dell’esposizione che si è prefissato l’obiettivo di non fermarsi a Tempio con questa bella iniziativa, ma di replicarne di nuove sul territorio sardo.

Da fotografo amatoriale, Ladu ha potuto avvalersi degli archivi privati di Vittorio Ruggero e Mario Pirrigheddu, attenti fotografi e cultori della storia cittadina. L’esposizione attuale è stata concepita con l’intento di crescere e arricchirsi durante lo svolgimento dell’evento  con contributi sia artistici, che fotografici. Al momento si possono ammirare gli scatti di Matteo Aisoni e dello stesso Marco Ladu.

La carrellata delle gigantografie è composta da quindici installazioni fotografiche che hanno il compito di raccontare usi e costumi cittadini della popolazione tempiese in voga dagli anni 30 a oggi.

Il progetto dei meravigliosi “murales” è nato dal pretesto suscitato dall’amministrazione comunale di Tempio che ha chiesto ai suoi concittadini di fornire idee e progetti mirati a migliorare il decoro urbano, unitamente a suggerimenti che possano contribuire a migliorare il decoro urbano.

La “Città di Pietra” ora avrà un motivo in più per essere ammirata nella sua completa bellezza paesaggistica, storica e culturale.

Non resta che mettere in agenda una gita fuori porta a Tempio per ammirare queste gigantografie che hanno tanto da raccontare.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto