Da 487 giorni 3 ore 4 minuti 26 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Arriva il Carnevale: sicuri di saper come proteggere i vostri bimbi dalla carie? Ci spiega tutto la Dott.ssa Satta

Stefania Satta studio dentistico Satta Olbia
Nomasvello Olbia 1085
Olbia, 25 gennaio 2016 – Sono da poco finite le festività natalizie ma, per la gioia di grandi e bambini, sta già arrivando il carnevale e con lui i tradizionali dolciumi. Le occasioni per mangiare cibi ricchi di zucchero si moltiplicano, allo stesso modo anche gli attacchi alla nostra salute orale. Quali precauzioni prendere, soprattutto per i denti dei più piccoli che sono i più esposti a carie e patologie gengivali? Tutti sappiamo che lo zucchero è uno dei fattori che predispongono l’insorgenza della carie, ma occorre precisare che non è tanto la quantità ingerita a determinarne il rischio, quanto la frequenza con la quale viene assunto.

Il motivo è presto spiegato: ogni singola volta che si assume un alimento ricco di zuccheri, questo modifica istantaneamente il PH della bocca rendendolo acido e quindi a rischio di carie. Mediamente ci vuole un’ora affinché la situazione ritorni alla normalità e nel frattempo i denti sono esposti all’attacco dei batteri. È quindi importante evitare che i bambini “pasticcino” più volte durante la giornata e far sì che i dolci vengano inseriti all’interno dei pasti principali e preferibilmente alla fine, quando è maggiore la produzione di saliva, quindi anche la sua funzione protettiva nei confronti dello smalto dentale. Oltre allo zucchero, gli altri fattori di rischio predisponenti sono la flora batterica presente in bocca e un’insufficiente igiene orale. Una costante e scrupolosa igiene orale praticata fin dai primi mesi di vita diventerà una buona abitudine per il bambino garantendogli l’autonomia quando sarà più grande. Anche in assenza dei denti infatti, mamma e papà devono preoccuparsi di pulire frequentemente le arcate dentarie del bambino; un’operazione che va fatta ovviamente con la massima delicatezza, passando semplicemente una garza inumidita lungo la zona interessata. Si utilizzerà poi, con l’arrivo dei primi dentini, uno spazzolino dalle setole morbide con la testina piccola e arrotondata. La somministrazione di fluoro rappresenta, nelle giuste dosi, un’arma efficace contro la carie ed è quindi consigliata come profilassi. Un’altra misura preventiva molto importante che abbiamo a disposizione è la sigillatura dei solchi e delle fossette dei denti permanenti, che aiuta a bloccare fisicamente l’aggressione da parte di acidi e batteri di quelle zone più difficili da pulire e quindi maggiormente predisposte alla carie. Detto questo, lasciamo che i bambini festeggino serenamente il carnevale, ma con un occhio alla loro salute orale. Per info e dettagli contatta lo Studio dentistico Satta ad Olbia cliccando qui.

 

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto