domenica, 29 gennaio 2023

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Sindaco di Bonorva aggredito in pieno centro: la denuncia

Le parole del primo cittadino Massimo D'Agostino

Sindaco di Bonorva aggredito in pieno centro: la denuncia
Sindaco di Bonorva aggredito in pieno centro: la denuncia
Olbia.it

Pubblicato il 23 gennaio 2023 alle 15:08

condividi articolo:

Bonorva. Un post pubblicato sui social per raccontare e rendere pubblico quanto accaduto oggi a Bonorva. A scrivere è il diretto interessato, il sindaco Massimo D'Agostino: "Questa mattina sono strato aggredito in pieno centro urbano, a Bonorva, per motivazioni legate alla mia funzione di Sindaco. Non è la prima volta che, io e i miei collaboratori, siamo fatti oggetto del disagio di questa persona, così come tanti altri cittadini di Bonorva. Ho scritto a chiunque segnalando la pericolosità di questo individuo. Ho scritto al Prefetto, ho scritto alla Procura, abbiamo depositato tantissime denunce in caserma. Niente, nessuno ha fatto niente e nessuno fa niente".

"Ora sono davvero stanco. Ora sono arrivato al limite. Io non posso continuare a prendere schiaffi e porgere l'altra guancia ma, al limite, io saprei arrangiarmi, ma non posso più permettere che i miei Collaboratori e i miei Cittadini siano messi in condizioni di rischio e debbano vivere nel terrore modificando la qualità della loro vita. Qualcuno dovrà fare qualcosa altrimenti succederà l'irreparabile. E' già scritto. A Bonorva si vive nel terrore aspettando le periodiche e immancabili "sclerate" di questa persona e in diversi sono stati già aggrediti, ma così non si può continuare. Viviamo in un Paese in cui elementi di questa pericolosità possono tranquillamente circolare e terrorizzare chiunque e, anzi, sono tutelati in caso in cui un cittadino reagisca ma, se qualcuno non fa qualcosa, è chiaro che questa storia avrà conseguenze imprevedibili. Una persona non può terrorizzare un intero paese!!!! Io non ce la faccio davvero più", conclude il sindaco.