Da 1020 giorni 4 ore 31 minuti 58 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Sardegna

Si finge la banca e ruba 11mila euro dal conto: donna risarcita

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Sassari, 28 agosto 2020 – Gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Sassari nei giorni scorsi, hanno segnalato l’autore di una truffa consumata ai danni di una donna residente in città.

La signora nel mese di marzo 2020 si era rivolta alla Polizia poiché ignoti truffatori erano riusciti ad ottenere i dati di accesso al conto corrente online della donna, asportandole una somma di 11.000 Euro.

Spesati article offerte 300

“Tutto è partito da un finto SMS da parte della “Banca Intesa San Paolo””- si legge nella nota stampa – “con il quale le veniva segnalato un accesso anomalo nel proprio conto corrente, con allegato un link sul quale accedere per ovviare al tentativo segnalato.”

“La signora ha quindi completato tutti campi con i propri dati anagrafici ed inserito anche il numero di telefono per essere ricontattata. Poco dopo la donna è stata contattata, con numero nascosto, da un sedicente operatore dell’anzidetta banca, chiedendole di entrare nel proprio conto corrente per verificare le presunte irregolarità.”

“Al termine della chiamata, la donna ha fatto nuovamente accesso al suo conto corrente, appurando che ignoti avevano effettuato un bonifico di 11.000 Euro per l’acquisto di un orologio Rolex.”

“Il tempestivo intervento della Squadra Mobile ha permesso di accertare immediatamente l’intestatario dell’Iban destinatario del bonifico fraudolento, contattando la banca ricevente e sospendendo momentaneamente l’accredito.”

L’attività degli investigatori della Polizia di Stato, ha permesso di risalire sia
all’intestatario che al reale utilizzatore di tale numerazione, individuando e identificando l’autore della truffa, un trentacinquenne di Frosinone ma domiciliato in Campania, con alle spalle numerosi precedenti per truffa.

La vicenda si è conclusa con l’immediato rientro del bonifico di 11.000 Euro nel conto corrente della denunciante.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto