martedì, 28 settembre 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Generale, Nera, Salute

Si avvicina l’obiettivo dell’immunità di comunità: si potrebbe raggiungere il 6 settembre

Preoccupano i nuovi contagi e i ricoveri, ancora troppo alti

Si avvicina l’obiettivo dell’immunità di comunità: si potrebbe raggiungere il 6 settembre
Si avvicina l’obiettivo dell’immunità di comunità: si potrebbe raggiungere il 6 settembre
Olbia.it

Pubblicato il 02 agosto 2021 alle 10:54

condividi articolo:

Olbia. Una corsa che è scattata a partire dal 22 luglio con le nuove regole sul Green pass: sino a quel giorno in Sardegna sono state somministrate 76.581 prime dosi, dal 23 al 31 sono state ben 34.543. In particolare, sono tre le fasce di età interessate dalla nuova accelerazione: quella dai 12 ai 19 anni, quella dai 20 ai 29 e quella dai 30 ai 39 anni. Secondo gli ultimi dati, una persona su due è stata immunizzata e, nel caso in cui dovesse contrarre la variante Delta, la possibilità che si ammali in forma grave non tocca neanche il 5%. Sono 247mila i sardi che attendono la seconda dose; l’Isola è quindi al decimo posto in Italia nella classifica sulle vaccinazioni a livello regionale. In teoria, mantenendo il ritmo dell’ultima settimana, l’immunità di gregge si potrebbe raggiungere il 6 settembre: in anticipo secondo le previsione del governo ma in leggero ritardo in confronto al dato nazionale, che fissa il traguardo al 31 agosto. Ma il bollettino di ieri non è affatto positivo: 330 i nuovi contagi nelle ultime 24 ore. Quindici le persone ricoverate in terapia intensiva tra Santissima Trinità e Binaghi.