Da 552 giorni 18 ore 2 minuti 35 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale
Cronaca Sardegna

Sardegna: su FB per i diritti dei fibromialgici

Nomasvello Olbia 1085

Olbia, 7 aprile 2019– Un gruppo FB creato l’11 ottobre del 2017 con lo scopo di servire come supporto informatico per i fibromialgici della Sardegna, ma soprattutto per ritrovarsi, contarsi per lottare insieme: vedere riconosciuti i propri diritti di malati di fibromiagia. Annoverata tra le malattie reumatologiche, questa patologia è caratterizzata da dolore muscolo-scheletrico diffuso e cronico. Un insieme di sintomi somatici che affliggono chi ne è affetto e che consistono principalmente in disturbi del sonno, rigidità diffuse, affaticamento fisico e mentale che comportano disfunzioni cognitive e alterazioni del tono dell’umore. Tutti questi disturbi messi insieme, in base alla gravità di ciascuno, compromettono gravemente la qualità di vita di chi ne è affetto.

Spesati article

 Sebbene siano passati ventisette anni dall’inserimento da parte dell’OMS della fibromialgia nel Manuale di classificazione internazionale delle malattie, il Servizio sanitario nazionale in Italia non la riconosce tra le malattie croniche invalidanti. Ad oggi non è quindi prevista l’esenzione dalla compartecipazione alla spesa sanitaria.

 

La Regione Sardegna, che conta 3 mila malati di fibromialgia, è la seconda regione italiana ad aver preso una posizione chiara su questa patologia.  Lo scorso 16 gennaio con decreto legge è stato  istituito il Registro regionale della fibromialgia per la raccolta e l’analisi dei dati clinici e sociali. È stato disposto che la Giunta regionale individui, tra i presidi sanitari già esistenti di reumatologia o immunologia, almeno due centri di riferimento regionali pubblici per la diagnosi e la cura della fibromialgia. È inoltre stato disposto lo stanziamento di 40.000 euro con cadenza annuale: somme che dovranno essere utilizzate per migliorare la qualità delle prestazioni garantite ai cittadini affetti da fibromialgia. Ora si spera nel grande passo, ovvero che vengano previste le esenzioni dal ticket sanitario per visite strumentali e farmaci.

Il gruppo FB “Censimento fibromialgici Sardegna” oggi conta 1273 iscritti provenienti da tutta l’isola. I suoi amministratori fanno parte di un comitato spontaneo per i diritti dei fibromialgici, chen fin da subito è stato parte attiva affinchè la Regione Sardegna accogliesse le istanze dei malati sardi. 

Molti di loro si sono ritrovati su FB per sostenersi reciprocamente, scambiarsi consigli, ma soprattutto lottare per vedere riconosciuti i propri diritti.  Gli iscritti, donne e uomini, attendono ora che l’iter di insediamento del nuovo governo regionale venga ultimato, vengano cioè fatte tutte le nomine degli assessori e si riunisca il nuovo Gonsiglio regionale. Attendono che vengano istituiti subito i tavoli tecnici previsti.  

“Ci vuole solo ancora un pochino di pazienza. – scrivono gli amministratori nel gruppo- Appena il Consiglio regionale inizierà finalmente i lavori, chiederemo con forza e decisione L’ ATTUAZIONE tempestiva della Legge. 
Seguiteci. E abbiate fiducia”

 

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto