Da 838 giorni 4 ore 32 minuti 19 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale
Sport

Sardegna, Rally Geominerario: al via tra motori e adrenalina

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo

Olbia, 14 maggio 2019 –  Al via la seconda edizione del Rally del Parco Geominerario della Sardegna, Trofeo Miniere e Dune di Piscinas il prossimo 18-19 maggio.

L’evento sportivo è organizzato dalla Mediterranea Team di Mauro Nivola, in collaborazione con Ogliastra Racing, la Arbus Pro Motors e AC Cagliari, promosso dai Comuni di Arbus, Guspini, e dal Consorzio del Parco Geominerario della Sardegna, con il supporto dalla Regione Autonoma della Sardegna, assessorato dello Sport e la supervisione dell’Automobile Club d’Italia.

Spesati article offerte

La 1^ edizione del Rally Del Parco Geominerario della Sardegna, si concluse con la vittoria di Marino Gessa su Renault Clio della Giesse Promotion, concentrato in una sola giornata di gare , impegnando i piloti per i 35,37 km di prove speciali capaci di regalare al pubblico emozioni e adrenalina.

Quest’anno si ripeterà la bellissima esperienza, regalando però agli equipaggi due giorni di gara veramente intensi, capaci di coinvolgere ancora una volta i territori di Guspini Arbus e Montevecchio.

A Guspini il  17 maggio, sarà la giornata delle ricognizioni del percorso con la consegna dei Road Book presso l’Hotel Sa Rocca di Guspini, mentre  sabato 18, gli equipaggi dovranno far fronte agli adempimenti amministrativi. Previste per tutti i partecipanti le verifiche tecniche e sportive dalle ore 13,30 alle ore 18,30, e alle  ore 19,30 è prevista la cerimonia di partenza dal cuore di Arbus in Piazza XX settembre di fronte alla bellissima facciata della chiesa di S. Nicola Mira.

La partenza della prima auto è prevista per Arbus domenica 19 alle ore 11,00 in via della Pineta con arrivo a Montevecchio domenica 19 alle ore 18,00 presso il piazzale Rolandi e, sempre a Montevecchio, alle ore 18,30 presso il piazzale Rolandi, cerimonia di Premiazione degli equipaggi e delle scuderie classificate.
Le prove cronometrate (prove speciali) saranno in tutto nove (tre da ripetere tre volte). Percorsi complessi, con tratti guidati e curve veloci e insidiose, allunghi e chicane senza disdegnare tornanti e passaggi all’interno del centro abitato. Un percorso capace di intimorire anche il più scaltro degli equipaggi in gara.

L’organizzazione di questa seconda edizione vede Arbus e Guspini protagonisti assoluti del territorio in cui    sono stati delineati i tracciati delle nove prove speciali che, decreteranno la classifica della gara e il nome del vincitore della seconda edizione.

Adreanalina in circolo  assicurata!

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo
In Alto