Da 99 giorni 8 ore 43 minuti 50 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli.

Sardares 1400
Cronaca Sardegna

Nord Sardegna. Inneggiava alla guerra santa in carcere: fermato

Indagine anti radicalizzazione

Nuoro, 06 dicembre 2017 – Avrebbe inneggiato alla guerra santa, il jihad, e lo avrebbe fatto all’interno del carcere in cui era rinchiuso e dal quale oggi sarebbe dovuto uscire, ma invece è stato fermato dalla Polizia Penitenziaria del Carcere di Badu ‘e Carros.

Questo è stato l’epilogo dell’indagine che ha coinvolto un uomo di origine algerina di 56 anni che fino a qualche giorno fa si trovava rinchiuso nel carcere di Sassari e che, da qualche giorno, si trovava in quello di Nuoro. Secondo l’indagine contro il fenomeno della radicalizzazione islamofascista in carcere, l’uomo si sarebbe autoproclamato imam e avrebbe compiuto dei sermoni nel carcere di Sassari inneggianti al jihad e al martirio, incitando all’odio e indottrinando così altri detenuti. L’uomo è a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti


Studio Dentistico Satta articolo
In Alto