Da 1020 giorni 11 ore 54 minuti 45 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Santa Teresa, ex mattatoio: il progetto da 500 mila euro è esecutivo

Brili immobiliare 1400

Santa Teresa Gallura, 26 gennaio 2019-  A meno di un anno dall‘annuncio alla stampa del progetto di riqualificazione dell’ex mattatoio di Via Nazionale a Santa Teresa Gallura, finalmente è arrivato l’ok di approvazione esecutiva da parte dell’Amministrazione comunale per un importo di 5oo mila euro.  La copertura finanziaria dell’importante intervento, sarà garantita con i fondi di cui alla  Deliberazione del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica della Presidenza del Consiglio dei Ministri n° 57/2016 e di cui al Capitolo di bilancio 2019 n° 13560 “Contributo statale per sistemazione area ex mattatoio”.

Nella delibera siglata due giorni fa dalla Responsabile del procedimento  Anna Maria Manca e dal responsabile di settore Geom. Giovanni Brozzu si legge che il progetto di fattibilità tecnico economica veniva  approvato in data 14.11.2017.  Redatto dal Settore Opere Pubbliche e Informatica, degli “Interventi  di riqualificazione urbana, paesaggistica e architettonica presso le aree dell’ex mattatoio comunale nel comune di Santa  Teresa Gallura”, nel progetto  veniva definito il prospetto, in riferimento alla sua fattibilità tecnica e  amministrativa e veniva preventivato un costo approssimativo dei lavori pari 500 mila euro.

Spesati article offerte 300

L’approvazione dell’intervento in oggetto necessitava ora del parere di competenza della Direzione Generale  Agenzia Regionale del Distretto Idrografico della Sardegna (A.D.I.S.) e del servizio Territoriale Opere Idrauliche di  Sassari (S.T.O.I.S.S.). Il 05.11.2018 si era provveduto a indire la Conferenza di Servizi e in data 20.12.2018  si approvava il progetto. L’ultimo step due giorni fa: con Determinazione  del responsabile del settore OO.PP.-Patrimonio demanio ambiente e informatica n° 62 del 24-01-2019  è arrivato il capitolato definitivo delle spese e l’ok definitivo.

Finalmente si potrà realizzare il sogno di tutta la comunità teresina, un’ampia area verde con lecci, querce e  panchine prenderà il posto della struttura ormai abbandonata da troppo tempo. Inoltre, sempre in via Nazionale verranno costruiti una passerella e un marciapiede che la collegheranno l’area verde al centro polivalente comunale La Funtana.

Il progetto prevede inoltre di riqualificare l’antica fontana vicina all’ex mattatoio. Un punto storico di approvigionamento dell’acqua per tutta la comunità di Santa Teresa.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto