Da 871 giorni 16 ore 26 minuti 0 secondo questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Cronaca Gallura

San Pantaleo, nuova ordinanza: divieto di giocare a pallone

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo

San Pantaleo, 30 giugno 2020 – Spunta una nuova ordinanza per la località di San Pantaleo: dopo numerose lamentele a riguardo, da parte dei cittadini, il Sindaco Nizzi ha deciso di vietare il gioco del pallone nella frazione.

Come si legge dall’ordinanza N° 67 DEL 29/06/2020 del Comune di Olbia, spesso giovani e meno giovani trovavano come luogo di gioco il piazzale della chiesa di San Pantaleo. Oltre a causare pericoli per quanto riguarda la sicurezza delle persone e l’integrità del patrimonio pubblico e privato, spiega il documento, non è da sottovalutare il disturbo alla quiete e al pubblico decoro per il quale gli stessi cittadini si sono lamentati.

Spesati article offerte

Nell’Ordinanza si sottolinea che per il divieto è stato tenuto conto anche dei numerosi litigi avvenuti tra chi giocava e chi sostava nella pubblica piazza del paese.

Dunque è stato ritenuto opportuno vietare qualsiasi gioco con il pallone, tenendo conto dell’avvio della stagione estiva, in tutta la zona a traffico limitato nella frazione fino al 30 settembre 2020.

Dato il divieto, chiunque dovesse violarlo, le Forze dell’Ordine interverranno con sanzioni commisurate alla gravità delle violazioni, con lo scopo di garantire un’ordinata e serena frequentazione degli spazi pubblici.

Il divieto che partirà dal 1 luglio, vieta non solo il gioco del pallone, ma anche eventuali giochi individuali e/o collettivi che prevedono il lancio di oggetti e che quindi possono arrecare disturbo e danni a beni pubblici e privati.

Si precisa, nell’ordinanza del Comune, che sono esclusi dal divieto i giochi effettuati dai bambini che sono accompagnati dai genitori e con oggetti (es. pallone) con peso inoffensivo e che quindi non possono arrecare nessun danno a persone o cose.

La sanzione amministrativa varia in base alla gravità della violazione e va dai 25,00 euro ai 500,00 euro.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Prink 1400
In Alto