Da 576 giorni 19 ore 46 minuti 30 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale
Cronaca Gallura

Risveglio sotto l’acqua per Olbia: Pittulongu come Venezia

Spesati orizzontale

Olbia – Nuvoloni scuri e minacciosi solcano ancora i cieli olbiesi, ma intanto la pioggia – dopo 24 ore e più di precipitazioni – ha dato un po’ di tregua. Gli olbiesi, questa mattina, si sono svegliati tra le acque: un po’ come se la notte prima vi fosse stato il diluvio. Gli interventi di Polizia Locale, Vigili del Fuoco e Protezione Civile non si contano da quanto sono numerosi.

La prima criticità della mattinata si è verificata al Tunnel di Olbia. Qui, a causa del maltempo, sono andate in tilt le pompe idrovore che mantengono asciutto il sottopasso tanto amato/odiato dagli olbiesi. A causa di questo malfunzionamento, il tunnel si è allagato e in via precauzionale la Polizia Locale, guidata dal comandante Gianni Serra, ne ha disposto la chiusura temporanea. La stessa sorte è toccata al tunnel di via Escrivà: un disagio, questo, che si ripete puntualmente a ogni pioggia un tantino più intensa.

Morostesa 2019

Il quartiere più colpito, però, è stato quello di Pittulongu che, questa mattina, si è trasformato in una sorta di “Venezia sul Mare“. Dalla spiaggia di Pittulongu fino a Bados non si contano i laghi di acqua piovana che impediscono ai cittadini di uscire dalle proprie case (anch’esse allagate, almeno quelle a valle). L’Hotel Stefania si è ritrovato immerso nell’acqua: qui è intervenuta la Protezione Civile con il Maggiore Giuseppe Budroni.

Altri laghi immensi sono “nati” nella zona di Mare e Rocce, dove si trova uno dei canali di scolo della frazione costiera olbiese. L’acqua raccolta dal canale è stata talmente tanta da aver consumato la sabbia della spiaggia. Il danno non è enorme, ma ricorda in una versione un po’ più delicata dell’alluvione di qualche anno fa. Innumerevoli le pozzette bloccate dai detriti. Non è mancata nemmeno qualche fogna saltata insieme ai relativi tombini.

Disagi anche in via Donigheddu e in via Bonsai a causa della strada danneggiata dalla pioggia. Infine, si segnalano numerosi “crateri” sulle strade urbane della città.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto