Da 1015 giorni 9 ore 6 minuti 2 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Porto turistico, il Pd cittadino si smarca. Corda: progetto obbrobrioso

Brili immobiliare 1400

Olbia – La giornata dedicata ai defunti verrà ricordata negli annali olbiesi per un requiem: quello suonato in (s)favore del progetto del Porto Turistico targato Invitalia. A dare fiato alle trombe è la Segreteria cittadina del Partito Democratico attraverso la sua dirigenza capeggiata da Angela Corda.

Questa mattina la segreteria del Pd ha ufficializzato la sua posizione. Nessuna polemica o spaccatura, ma solo un atto dovuto.”In qualità di segreteria cittadina del Pd vogliamo esprimere la nostra posizione in merito al progetto del porto turistico – ha detto il segretario Angela Corda – Basta con gli equivoci. Stigmatizziamo il progetto di Invitalia, per noi è osceno e obbrobrioso“. La presa di distanze dal progetto non è semplicemente “estetica”: una torre in mezzo al golfo di Olbia è obiettivamente un pugno in un occhio e, su questo, maggioranza e opposizione sembrano concordare. Per la segreteria Pd il discorso è più complesso: c’è la questione di merito e quella di metodo. “Per la questione di merito, possiamo dire che una torre in mezzo al golfo è semplicemete inammissibile – ha detto Angela Corda – per la questione di metodo, invece, questo percorso è stato un vero errore politico“. Per il Pd cittadino, creare una bozza “segreta”, calata dall’alto, solo per avere i finanziamenti è stato un errore strategico non trascurabile. “Come segreteria non sapevamo nulla – ha aggiunto Angela Corda – non vogliamo fare polemiche sterili, vorremmo solo che ci fosse più condivisione sia con gli organi del partito, come la commissione urbanistica Pd guidata da Vanni Fiori, sia con la città stessa. E’ vero, la materia è molto complessa, ma la città ha diritto di sapere e di prender parte alla decisione. E questo dovrebbe valer per ogni decisione strategica per la città”. Angela Corda, in questo senso, ha apprezzato moltissimo la presa di posizione pubblica di Giorgio Spano, presidente della commissione comunale all’Urbanistica, che ha disconosciuto totalmente il progetto. “Questo progetto deve essere ritirato – ha detto il segretario Corda – perchè non è stato condiviso e perchè non è consono al nostro golfo. Noi siamo per il porto turistico, ma deve essere pubblico ed ecosostenibile“.

Studio Dentistico Satta 300

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto