Da 611 giorni 9 ore 53 minuti 18 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale
Eventi Olbia

Porto Rotondo ospita 20 anni di danza sulle punte

Nomasvello Olbia 1085

Olbia, 10 luglio 2019 –  C’è fermento nell’ambiente della danza qui  ad Olbia. Fervono i preparativi per l’importante evento che si terrà presso il Teatro Porto Rotondo  il 12 e 13  prossimo, anticipato da uno  stage presso gli Studios Olbia, da oggi sino al 13 luglio.

Sono passati ben 20 anni da quando, la manifestazione muoveva  i primi passi nel complicato palcoscenico delle rassegne internazionali dedicate alla Danza. “La Vetrina  coreografica di danza di Olbia”mette sempre in scena a Porto Rotondo le giovani promesse insieme ai grandi nomi della coreografia e del balletto. Un successo inarrestabile e  crescente negli anni, che premia sacrificio lavoro e passione in ogni ambito organizzativo.

Spesati article

Con questa edizione il Concorso, evento unico in Sardegna e, nel suo genere
tra i pochi eventi italiani dall’aria  internazionale, festeggia il suo ventennale. Certamente verrà lasciato alla sua conclusione, un ricordo  indelebile  nei cuori degli spettatori e di tutti coloro che vi hanno partecipato.

Quest’anno  l’organizzazione della manifestazione è  stata curata
dall’Associazione Performa Academy  con la direzione artistica  nelle mani della magnifica coreografa Mavi Careddu.
Cinquecento tra danzatori e accompagnatori presenti  che soggiornando  nella nostra città,  ne confermeranno anche un grande valore nella promozione territoriale,  che  solo un un evento di questa portata riesce ormai ad avere.

Fanno  da sfondo a questo imperdibile appuntamento lo splendido scenario naturale del territorio, il teatro di Mario Ceroli e un Olbia sempre più ospitale e dall’aria sempre più internazionale.

Tanti giovani ballerini accorsi da da tutta europa si metteranno a confronto con vere e proprie “autorità” della danza come Vladimir Derevianko, primo ballerinodel Bolshoi di Mosca e altri grandi coreografi internazionali e direttori dicompagnie di grande prestigio come Michele Merola, Bruno Vandelli,Roberta Fontana, Lisa Brasile, Amelia Aramu, Tony B e Afshin
Varjavandi.

Il programma prevede per il  12 luglio, la  giornata di concorso come un’interessante occasione per coreografi e giovani artisti  di porsi “in vetrina” con i propri lavori ed il proprio talento davanti ai  grandi maestri a cui si ispirano ed essere da loro valutati.
Sarà il momento poi il 13 Luglio  delle esibizioni dei primi classificati, che verranno premiati dalla giuria con borse di studio presso le migliori accademie italiane ed estere (Milano, Parigi e New York) e Galà finale con Gioacchino Starace, prestigioso danzatore del Teatro alla Scala di Milano, Emanuele Chiesa della compagnia austriaca Landestheater di Innsbruck e Mirea Delogu e Redi Shtylla del Ballet Preljocaj.

Starace  vanta una partecipazione  nel cast del “Roberto Bolle and Friends, danzando con Roberto Bolle il “Canon in D Major”, un passo a tre di Jiri Bubenicek.

Emanuele Chiesa, Mirea Delogu e Redi Shtylla presenteranno invece una
coreografia tratta dal repertorio del celebre coreografo Angelin Preljocaj,
che è considerato una delle firme più apprezzate e ricercate della scena del
balletto mondiale.

I biglietti per il Teatro saranno disponibili direttamente in Teatro a Porto Rotondo  o in prevendita presso Stage One, via g. d’Annunzio 1\a (sopra Alcatraz). Tutte le informazioni sono reperibili sui social o al recapito:3474922880

Un appuntamento con la magia della danza reso ancora più intenso da questi ballerini che inseguono un sogno con  grande talento, passione e sacrificio.Accomodiamoci e godiamoci lo spettacolo!

 

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto