Da 333 giorni 14 ore 45 minuti 44 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli.

Sardinia Ferries
Sport

Il Porto Rotondo chiude l’anno con la sconfitta contro il Monastir

Spesati orizzontale

Olbia, 30 dicembre 2018- Fine anno con una sconfitta che brucia: il Monastir ha espugnato il Caocci di Olbia nel recupero della 16esima giornata del campionato di Eccellenza, rinviata lo scorso 9 dicembre a causa del forte vento.

Il Porto Rotondo di mister Marini non è riuscito a dar seguito a un primo tempo ben giocato e concluso meritatamente avanti per 1-0 (rete di Kozeli). Nella ripresa l’undici di Manunza ha cambiato marcia ed è riuscito a strappare il risultato pieno grazie a due bellissime reti realizzate rispettivamente da Lai su calcio di punizione e da Tronu.

Sardinia Ferries 300

LA GARA – Prima frazione interamente di marca olbiese. Lo spunto del Porto Rotondo arriva già al 4′: Loddo cross dopo una bella manovra sulla destra, Kozeli incorna bene di testa ma manda fuori di poco. Al 6′ ancora gli olbiesi si rendono pericolosi: verticalizzazione improvvisa per Mulas, che calcia con il mancino da posizione defilata. Zanda smanaccia in corner. Al 23′ Mascia lascia partire un sinistro dai 20 metri intercettato da Kozeli, che si ritrova solo davanti a Zanda. Delogu interviene in maniera provvidenziale prima della battuta a rete dell’albanese. Al 32′ il Porto Rotondo passa: palla messa ottimamente in mezzo da Mascia, Kozeli sbuca alle spalle della difesa e deposita alle spalle di Zanda con un preciso colpo di testa sottomisura. Gli uomini di Marini giocano molto bene e producono un’altra chance al 35′, con Zanda che riesce, a mani aperte, a respingere la botta ravvicinata di Mulas, giunta al termine di un contropiede da manuale. Gli ospiti si vedono al 37′: i due centrali di difesa del Porto Rotondo pasticciano favorendo il recupero di palla di Tronu, che ci prova dalla distanza ma manda abbondantemente alto sopra la traversa. In chiusura di prima frazione ottima occasione per l’undici di Manunza, con Peddio che difetta di precisione con il colpo di testa su buon invito dalla destra.

Nel secondo tempo parte forte il Monastir a caccia del pari. Al 6′ clamorosa chance sui piedi di Tronu, che non riesce a calibrare il piattone a pochi metri dalla porta su perfetto assist dalla fascia destra di Poddesu. Il Porto Rotondo sembra difendersi con ordine, ma al 21′, a sorpresa, deve incassare il pari: bomba su punizione di Lai da oltre 20 metri. Il pallone incoccia sul palo interno e poi scivola in rete per l’1-1. I campidanesi prendono coraggio e mantengono l’iniziativa. Al 27′ Mastromarino ha il pallone buono per il sorpasso, ma svirgola cercando di concludere alle spalle di Deiana. Al 40′ ci riprovano i padroni di casa: Mulas innesca Kozeli all’interno dell’area piccola, ma Falchi è provvidenziale in chiusura. A due minuti dal termine il Monastir completa la rimonta: Tronu recupera palla, avanza fino al limite dell’area e lascia partire un magistrale destro in diagonale su cui Deiana non riesce a intervenire. Gli assalti finali del Porto Rotondo non sortiscono effetti: al 95′ il Monastir può condurre in porto un successo importante in chiave salvezza.

Porto Rotondo-Monastir Kosmoto 1-2

Porto Rotondo: Deiana, Laconi, Marongiu, G. Rassu (dal 25′ st Piccinnu), Budroni, Muzzu, Loddo (dal 43′ st Bulla), Saggia, Mulas, Mascia, Kozeli (dal 41′ st Senes). A disposizione: Melis, A. Rassu, Fresi, Muroni, Nieddu, Lushi. Allenatore: Marini

Monastir: Zanda, Delogu, Aramu, Falchi, Porcu, Melis, Peddio (dal 1′ st Ledda), Poddesu, Cissè (dal 1′ st Mastromarino), Lai, Tronu. A disposizione: Cuccu, Littera, Cossu, Meloni, Tronci, Camara, Pireddu. Allenatore: Manunza

Arbitro: Petrov di Roma 1, assistenti: Sechi e Faggiani di Sassari

Marcatori: 32′ pt Kozeli (PR), 21′ st Lai (M), 42′ st Tronu (M)

Ammoniti: 21′ st Budroni (PR), 30′ st Ledda (M), 36′ st Mascia (PR), 39′ st Mastromarino (M), 49′ st Tronu (M)

Phone Doctor 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto