Da 61 giorni 23 ore 5 minuti 41 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli.

Sardinia Ferries
Politica Locale

Politica e territorio. Centro Democratico a confronto a Sant’Antonio di Gallura

Nomasvello Olbia 1085

Sant’Antonio di Gallura, 10 Agosto 2015 – Altro che spuntini in piena campagna: il Centro Democratico ha scelto le porte di Sant’Antonio di Gallura per un incontro privato all’insegna della politica locale. L’onorevole Roberto Capelli, accompagnato dalla moglie, ha incontrato Nicola Selloni (Segretario del Centro Democratico), Giorgio Murino (Presidente del Centro Democratico Provincia di Sassari), Nicola Mudulla (consigliere comunale olbiese e membro del direttivo regionale), nonché l’amministrazione di Sant’Antonio di Gallura: il sindaco Carlo Duilio Viti, Gina Pirodda (Assessore), Christian Filippeddu (Assessore), Piero Zuncheddu (Consigliere). All’incontro non sono mancati diversi esponenti della politica del territorio gallurese, tra cui il dottor Massimo Putzu (consigliere comunale di Olbia).

Durante la giornata, conviviale – ma concreta, gli esponenti politici locali hanno discusso di alcune tematiche importanti per il territorio della Gallura e in particolare per l’entroterra gallurese, spesso lasciato in disparte rispetto alle politiche di sviluppo. I temi principali sono stati la gestione del territorio e lo sviluppo dello stesso (evitando il consumo eccessivo del suolo), la valorizzazione dei saperi locali, lo sfruttamento di alcune infrastrutture sottoutilizzate (come la diga del Paggiolu e le fonti), la cultura e il turismo.

Penso che questi incontri siano utili – ha detto Roberto Capelli a fine giornata -. La politica deve riprendere il contatto con il territorio, con gli amministratori locali e con i cittadini. Oggi abbiamo fatto questo. Ci sono delle idee da portare avanti e non siamo qua anche per imparare. Spesso la politica si concentra troppo su grandi progetti, inseguendo grandi sviluppi, ma in realtà sono i piccoli progetti a fare la differenza. Dobbiamo imparare a mettere in rete le nostre ricchezze culturali. La cultuira crea lavoro e crea turismo. Intanto, dobbiamo imparare a sfruttare i fondi europei. Troppe amministrazioni non leggono nemmeno il manuale per accedere alla programmazione comunitaria“.

Insomma, il Centro Democratico si sta muovendo e sta cercando di coinvolgere gli amministratori locali. La parola d’ordine è “concretezza”. E di concreto c’è anche molto altro: sicuramente, a livello politico, qualcosa bolle in pentola non molto lontano da Sant’Antonio di Gallura.

Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti


Studio Dentistico Satta articolo
In Alto