domenica, 25 luglio 2021

Informazione dal 1999

Generale, Turismo

Passeggeri lasciati a terra, rivolta a Livorno: dovevano raggiungere Olbia

Protesta dei sardi costretti a trascorrere la notte in auto

Passeggeri lasciati a terra, rivolta a Livorno: dovevano raggiungere Olbia
Passeggeri lasciati a terra, rivolta a Livorno: dovevano raggiungere Olbia
Olbia.it

Pubblicato il 24 maggio 2021 alle 19:39

condividi articolo:

Olbia. Un traghetto in partenza, la solita fila per raggiungere l'imbarco e poi l'amara sorpresa: cancelli chiusi, bisogna rimanere a terra. E' ciò che sarebbe successo l'altra notte a Livorno a diverse decine di passeggeri in partenza per Olbia con un traghetto Grimaldi. La storia è stata raccontata dall'Unione Sarda. Secondo quanto riferito da alcuni passeggeri, questi sarebbero stati lasciati a terra senza alcuna informazione. Tra le persone rimaste al porto di Livorno vi erano famiglie con bambini, ma anche alcuni autotrasportatori con merce al seguito. All'Unione Sarda, i passeggeri hanno raccontato: “Non ci hanno detto nulla. Si è parlato dell’app di Sardegna sicura e di altre motivazioni inesistenti. Siamo pronti a rivolgerci ai nostri avvocati per il trattamento subito”. Questa mattina i passeggeri hanno avuto la possibilità di ripartire prendendo il primo traghetto.