Da 431 giorni 14 ore 27 minuti 43 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Palau: c’è un magazzino dal cuore solidale

Parco Porto Conte

Palau, 7 febbraio, 2019 –  Il comune di Palau risulta essere sempre molto attento alle tematiche sociali e solidali sul proprio territorio e così viene sempre dato ampio spazio alle iniziative che siano di supporto a tutte quelle persone che purtroppo si trovano a vivere momenti di difficoltà.

Un esempio è la creazione del Magazzino della Solidarietà, nato nel febbraio 2012, con cui ci si pone l’obiettivo di raccogliere vestiario e calzature (per tutte le età), passeggini, lettini, giocattoli e oggetti per la casa, purché in buono stato. Questi articoli, una volta smistati e selezionati,  vengono poi distribuiti gratis alle persone a cui possono servire, sia a Palau che in altre parti della Sardegna. In particolari momenti dell’anno poi le richieste si amplificano, come in corrispondenza ad esempio, del calo delle temperature nei mesi invernali in cui si rinnovano frequentemente le richieste, da parte dell’associazione, a donare coperte in disuso e indumenti pesanti per i bisognosi esposti alle intemperie.

Morostesa 2019

Tale attività viene completamente gestita dall’Associazione di Volontariato Il Seme ed è ubicata in un locale messo a disposizione dal Comune di Palau al piano terra delle scuole medie di via del Faro, di fronte ai campi da tennis.

Chiunque può dare un grande aiuto all’Associazione portando tutto ciò ciò che si ha e che non si usa più direttamente in questa  sede. Quando invece si tratta di oggetti voluminosi, che non possono essere stoccati nei locali (mobili, elettrodomestici, ecc.), basterà scrivere un messaggio alla pagina Facebook “Magazzino della Solidarietà Palau”, descrivendo ciò che si intende regalare e aggiungendo un recapito telefonico. Sarà premura dell’Associazione stessa  organizzare un eventuale ritiro o attivare un contatto diretto con le persone interessate.

Una bellissima iniziativa questa  che ridà  un grande valore a tutti quegli oggetti  presenti  nelle nostre case a cui non si dà valore, ma che invece nelle mani di persone bisognose potrebbero fare la differenza. Un grande lavoro quello dello staff del Magazzino della solidarietà che spesso lavora a ritmi incessanti per seguire le sempre più crescenti richieste di aiuto.

Abbiamo raggiunto telefonicamente Tiziana Caparesi, che ci illustrato il suo percorso: “Ho avuto nel mio  trascorso  un periodo di volontariato in ambito internazionale, molto formativo, che mi è stato utile specialmente negli ultimi tempi sul territorio sardo. I volontari del centro di Palau svolgono da sempre un grande lavoro fatto di sacrificio e tanta passione nell’aiutare i bisognosi sempre più numerosi. Quello a cui stiamo puntando ora è riuscire a creare  una rete  di collaborazione con le altre associazioni di volontariato  su tutto il territorio isolano, al fine di poter raggiungere quanti più bisognosi d’aiuto possibile, e credetemi sono veramente tanti”. Prosegue poi con la sua verve tipicamente romana: “Invito pertanto con l’occasione,  le associazioni di volontariato e le organizzazioni no profit  a mettersi in contatto con noi per formare insieme una grande rete solidale che abbracci tutta l’isola”.

Ecco, quando si dice che la solidarietà può riempire il cuore molto più a lungo  del capo di moda all’ultimo grido, pensiamoci.

Gli orari di apertura della sede sono i seguenti: martedì: dalle 10.00 alle 11.30 mercoledì: dalle 17.00 alle 19.00

Recapiti telefonici reperibili sulla pagina Facebook: Tiziana 392 9835790 Michela 334 1439107

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto