Da 1014 giorni 12 ore 44 minuti 5 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Su donu- Poesia in limba

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia,13 Marzo 2016

Su donu

Spesati article offerte 300

Dae custa vida apo retzidu
su donu de unu raru fiore,
de coro dòlimas ch’apo patidu
sunt addulchidas dae ber’amore.
Donzi die mia as coloridu
e de coro meu ses possessore.
Sos pensamentos mios sunt su prou
chi penso solu a su bene tou.

Dae s’isetu ti faeddaia
sonos e contos già ascultaias,

carignos bellos pro te pensaia,
in colpus de mama ben’istaias.
Anima e vida ti donaia
su disizu meu averaias.
Cando acudidu ses cun su paltu,
piantu vitale pigad’ est altu.

Su fizu meu bènnidu a mundu,
a su momentu, sa felitzidade
faghiat cun megus su giru tundu.
A nues naresi “acurtziade”,
dae s’altu abbàido in fundu,
acultzu a Deu, s’infinidade.
Isse m’agiuet a ti fàgher mannu
cun onore meda e chen’afannu.
Ammenta fizu, sos disizos bonos
sunt su gridu de giusta libbertade,
totu su restu sunt prestados donos
chi apartenint a s’umanidade.
Si nois pensamus sol’ a sos sonos,
su fadu no at mai piedade.
Amore, cultura e sentimentu,
no los bides, ma sunt su nutrimentu.
Fizu meu, sa vida no est mia,
eo so proende a t’insinzare,
in conca tua s’agatat sa via,
pròpiu ca t’amo ti lass’ andare,
ap’a pranghere un’ ‘olta ebbia,
a destinu tou deves ‘olare.
In chelu ànghelos siant preghende,
su s’incras tou siat già brotende.

©Vanna Sanciu
Terranoa, su deghe de martu duamiza e séighi
Traduzione
Il dono
Da questa vita ho ricevuto
il dono di un fiore raro.
I dispiaceri che ho patito
sono addolciti da un amore vero.
I miei giorni hai colorato
e del mio cuore sei il possessore.
I miei pensieri sono la prova
che penso solo alla tua felicità.

Ti parlavo anche durante l’attesa,
ti facevo ascoltare suoni e canti,
pensavo che li avresti ricordati dopo la nascita,
stavi bene nella pancia della mamma.
Ti donavo la mia anima e la mia vita
così avveravi il mio desiderio.
Quando sei arrivato con il parto
il tuo pianto vitale è salito in alto.

Il mio bambino era arrivato al mondo
In quel momento facevo il girotondo con la felicità.
Alle nuvole dissi di avvicinarsi
per poter guardare dall’alto l’infinità, vicino a Dio.
Prego affinchè Lui mi aiuti a farti diventare grande
con molto onore e senza afflizioni.

Ricorda figlio mio, i buoni desideri,
sono l’espressione della nostra libertà,
gli altri beni sono doni presi in prestito
e appartengono all’umanità.
Quando pensiamo solo ai soldi ( e crediamo di averli in pugno)
il destino cambia, non ha mai pietà.
L’amore, la cultura e il sentimento,
tu non li vedi, ma sono il nutrimento della vita.

Figlio mio, io sto provando a mostrarti i veri valori,
la tua intelligenza e sensibilità ti indicheranno la giusta via,
ti lascerò libero di fare le tue scelte proprio perchè ti amo.
Piangerò, ma una sola volta,
sarò forte perchè tu devi vivere la tua vita e compiere il tuo destino.
Lassù, nel cielo, ci siano gli angeli che ti proteggano,
io prego affinchè il tuo domani dia al più presto i frutti sperati.

©Vanna Sanciu

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto