domenica, 07 marzo 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Bianca

Olbia, volontari di Plastic free scatenati: ripulito il Lido del Sole

Nuovo successo per i volontari in maglietta blu

Olbia, volontari di Plastic free scatenati: ripulito il Lido del Sole
Olbia, volontari di Plastic free scatenati: ripulito il Lido del Sole
Patrizia Anziani

Pubblicato il 23 febbraio 2021 alle 19:50

condividi articolo:

Olbia. Nuova meritevole impresa di pulizia ambientale ad opera di Plastic free Olbia, l'infaticabile esercito colorato di blu, come il mare che vorrebbero rivedere pulito dai rifiuti per sempre. Domenica scorsa, 21 febbraio, una sessantina di volontari ha lavorato a testa bassa, con pazienza e tenacia, per ripulire da cima a fondo la spiaggia del Lido del Sole.

L'arenile a Sud di Olbia è un sito particolarmente caro agli olbiesi, che già negli scorsi anni era stato oggetto di attenzione e pulizia sempre da parte di volontari, ma che a sorpresa, bruttissima sorpresa, si è rivelato nuovamente una discarica di ogni tipo di rifiuto. Sono circa 15 i quintali raccolti da Plastic Free Olbia, un dato impressionante.

Oltre alla plastica di grandi dimensioni, diverse sono le boe recuperate, numerose sono state le retine delle cozze ritrovate ovunque e poi inerti, lattine, abiti usati, vetro. Tantissima la roba raccolta in un solo giorno nonostante il vento fastidioso e il freddo. Un impegno importante, di alto valore civico e ambientale che ha richiamato volontari di ogni età non solo da Olbia, ma anche da La Maddalena, Siniscola, Loiri Porto San Paolo e persino Ozieri. Insomma un vero successo per questa giovane associazione guidata da Antonella Sotgiu "Siamo molto soddisfatti per la numerosa adesione che ha richiamato persone anche da lontano. Poco a poco cercheremo di ripulire anche le altre zone del Golfo di Olbia, abbiamo a cuore che il nostro bellissimo Golfo rimanga pulito e a breve, se il Comune di Olbia ci autorizza ci piacerebbe ripulire nuovamente Mogadiscio.  Proprio qui abbiamo in programma una terza puntata veramente impegnativa".