Da 1022 giorni 9 ore 57 minuti 35 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Superprice 1400
Cronaca Gallura

Olbia, tutto pronto per la Remata della Gioventù

Superprice 1400

Olbia, 05 Maggio 2014 – Tutto pronto per la Remata della Gioventù che scatterà alle 10 del mattino di Sabato 07 Giugno nell’ansa nord di via dei Lidi e via Escrivà. L’evento è stato presentato questa mattina nella sede olbiese della Lega Navale.

In questi mesi, più di 100 ragazzi si sono allenati con la Lega Navale per la Remata – ha detto Gianluca Corda, il giovane dirigente scolastico dell’Ipia di Olbia -. La remata è nata per combattere la dispersione scolastica e per noi l’obiettivo è stato raggiunto. L’Ipia, come scuola professionale, ha delle percentuali altissime di dispersione, ma posso dire che tutti i ragazzi che hanno partecipato alla Remata non hanno abbandonato la scuola. Quest’anno sono stati coinvolti anche altri ragazzi con altre iniziative, come gli studenti dell’Artistico che hanno curato una mostra sulle locandine della manifestazione. Spero che l’anno prossimo siano coinvolti ancora più studenti in iniziative collaterali“.

Spesati article offerte 300

Ancora più soddisfatta è apparsa Ivana Russu, la giovanissima assessora che nelle sue mani ha la delega per le Politiche Giovanili. “C’è grande attesa per questa manifestazione – ha detto Ivana Russu -. La Remata è diventata piano piano un evento che coinvolge tutta la città“. Nelle parole dell’assessore Russu c’è tanta verità. Perché quest’anno non gareggeranno solo gli studenti delle scuole superiori, ma anche i “mestieri”. A prendere i remi in mano sono stati gli avvocati, gli insegnanti, i commercialisti, i militari e i giornalisti. Tra una gara e l’altra della Remata, saranno proprio le “professioni” a tenere alta la “tensione” sul campo di gara.

In questi mesi di preparazione alla Remata, i giovani delle 12 scuole in gara si sono sfidati anche sul piano “dei nodi”. Una competizione per mani veloci e cervelli fini che ha visto trionfare l’Istituto Tecnico Deffenu, seguito dal Liceo Mossa e dal Liceo Gramsci.

La competizione si svolgerà sui palischermi riscattati dall’Accademia Navale di Livorno. Il campo di gara, situato nella ansa Nord di Olbia, è lungo 300 metri. A metà del percorso, gli equipaggi – composti da 10 vogatori – devono effettuare una virata.
PROGRAMMA DEL 7 GIUGNO

10:00 Apertura della V edizione della Remata della Gioventù
10:05 Sfilata a mare dei palischermi in gara
10:20 – Prima batteria eliminatoria
10:35 Gara degli insegnanti: Deffenu – Amsicora – (Terza squadra da definire)
10:50 – Seconda batteria eliminatoria
11:05 Gara delle professioni: Giornalisti – Avvocati – Commercialisti
11:20 – Terza batteria eliminatoria
11:35 – Quarta batteria eliminatoria
11:50 Gara dei militari Mariscuola LM. – Direzione Marittima – Lega Navale
12:05 – Prima semifinale
12:20 – Seconda semifinale
12:35 Premiazioni dei vincitori delle tre gare collaterali
12:45 – Finale V edizione Remata della Gioventù
12:55 Premiazione dei finalisti
Scuole in Gara

1. Liceo Artistico Statale “F. De Andrè” (Olbia-Tempio)
2. Liceo Classico Statale “A. Gramsci” (Olbia)
3. Liceo Scientifico Statale “L. Mossa” (Olbia)
4. Istituto di Istruzione Superiore “Amsicora” (Olbia)
5. Istituto di Istruzione Superiore “Amsicora” (Oschiri)
6. Istituto Tecnico Comm., Geom.e Aeron. “A. Deffenu” (Olbia)
7. Istituto Tecnico Commerciale e per il Turismo “D. Panedda” (1 Olbia)
8. Istituto Tecnico Commerciale e per il Turismo “D. Panedda” (2 Olbia)
9. Istituto Tecnico Nautico “D. Millelire” (La Maddalena)
10. Istituto di Istruzione Superiore “M. Pira” (Siniscola)
11. Liceo Scientifico (Siniscola)
12. Istituto Paglietti (Porto Torres)

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Superprice 1400
In Alto