Da 183 giorni 23 ore 21 minuti 36 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli.

Sardinia Ferries
Olbia Calcio

Olbia in tour: grande festa a Ozieri!

Morostesa

Olbia, 12 maggio 2018 – Una giornata da ricordare a lungo. La prima fermata dell’Olbia in Tour si trasforma in un autentico pomeriggio di festa per i bianchi, che sul campo di Ozieri si sono misurati in un incontro amichevole sì, ma ben battagliato in campo, contro la squadra locale dell’Ozierese.

A fare da cornice all’appuntamento, un nutrito e divertito pubblico sugli spalti e tanti, tantissimi bambini. Che, a ben vedere, sono stati i veri protagonisti: dall’ingresso in campo dei più piccoli delle scuole calcio dell’Ozierese e della Polisportiva Frassati che hanno accompagnato i giocatori al centro del campo, ai compagni un po’ più grandi che si sono esibiti, nell’intervallo, in una sfida di shoot out con Simone Aresti portiere d’eccezione. Presente anche l’amministrazione comunale, nella persona del primo cittadino Marco Murgia, omaggiato dal capitano in campo Daniele Ragatzu di una maglia dell’Olbia personalizzata.

La partita? Tutt’altro che a senso unico, nonostante le tre categorie di differenza. Merito dell’Ozierese, ben allenata dal tecnico Giuseppe Cantara, che dopo il primo quarto d’ora rompe il ghiaccio con un gran tiro mancino al volo di Corosu: colpo dal vertice sinistro dell’area e palla che si insacca nell’angolo destro della porta difesa da Van der Want. L’Olbia risponde con Ragatzu che, imbeccato da Silenzi, sibila il palo al 22′, prima di firmare al 26′ la rete del pari. E sull’1-1 si chiude un primo tempo molto equilibrato all’insegna di tante belle giocate applaudite puntualmente dagli spalti.

Nella ripresa mister Mereu manda dentro Senesi e Murgia e, dopo un colpo di testa del primo bloccato dal portiere, l’Olbia trova al 60′ il gol del raddoppio ancora con Ragatzu. Murgia rifinisce, il numero dieci controlla, si accentra e trova l’angolino. Quattro minuti dopo arriva anche la rete di Delvecchio che traccia un diagonale vincente dopo una bella sgroppata per vie centrali. Mossa sfiora la gioia personale al 75′, poi un grande applauso dal pubblico battezza l’ingresso in campo di Antonio Demarcus, giovane talento ozierese in forza alla Berretti dell’Olbia. Per lui tanta emozione, ma lucidità e buone sponde che fanno da preludio, allo scadere, alla rete del 4-1. Ragatzu crea dal fondo e Senesi da pochi passi mette la parola fine sulla partita.

Nel post gara spazio agli autografi e a un lungo terzo tempo che suggella come meglio non si sarebbe potuto il bellissimo pomeriggio trascorso nel centro logudorese.

TABELLINO
Ozierese-Olbia 1-4
OLBIA: Van der Want, Pinna, Leverbe (62’ Vasco Oliveira), Iotti, Manca (60’ Delvecchio), Vallocchia (46’ Murgia), Muroni, Pennington (82’ Demarcus), Choe (56’ Mossa), Ragatzu, Silenzi (46’ Senesi). A disp.: Aresti, Cibei, Pisano, Dametto, Feola, Geroni, Vispo. All.: Bernardo Mereu
OZIERESE: Nieddu (Cossu), Farina L. (Deledda), Cola, Bellu (Farina F.), Brundu, Demontis (Sanna GA), Apeddu S. (Saba), Marceddu (Galleu), Corosu (Oliva), Apeddu A., Porcu (Sanna G.). All.: Giuseppe Cantara
MARCATORI: 16′ Corosu (O), 26′ e 60′ Ragatzu, 64′ Delvecchio, 89′ Senesi

Golfo Aranci 2018 eventi estate
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Commenti


Virali

ASPO orizzontale
In Alto