lunedì, 17 gennaio 2022

Informazione dal 1999

Annunci, Eventi

Olbia, torna l'iniziativa benefica più attesa: il "Miracolo di Natale"

L'evento è patrocinato dal Comune di Olbia, Assessorato alle Politiche Sociali

Olbia, torna l'iniziativa benefica più attesa: il
Olbia, torna l'iniziativa benefica più attesa: il
Olbia.it

Pubblicato il 14 dicembre 2021 alle 18:30

condividi articolo:

Olbia. Torna ad Olbia l'iniziativa solidale più attesa dell'anno: "Miracolo di Natale".  Giunto alla 25esima edizione e ideato dal noto presentatore tv Gennaro Longobardi di Sardegna 1, Miracolo di Natale è un evento che quest'anno si svolge in contemporanea in ben 21 città della Sardegna.  L'edizione olbiese è curata dall'Associazione Guardian Angels Olbia.  Per questo 2021 l'evento, patrocinato dal Comune di Olbia - Assessorato alle Politiche Sociali, vanta la collaborazione di tre importanti associazione olbiesi: Agio, Auser e Avis Olbia. Proprio grazie alla presenza dei volontari avisini, guidati dal presidente Gavino Murrighile, in concomitanza con la raccolta di beni di prima necessità destinati alle famiglie olbiesi, sarà fatta una raccolta straordinaria di sangue.  
"Puntiamo a confermare quanto fatto negli anni scorsi -  ha detto il presidente dei Guardian Angels Olbia, Alessandro Serra -. Come ogni anno, raccoglieremo cibo a lunga conservazione come pasta, riso, farina, olio, pelati, legumi, carne in scatola, e articoli per bambini. Il ricavato andrà alle famiglie in difficoltà del territorio".
Ogni anno il Miracolo di Natale, che vede una grande partecipazione dei cittadini, aiuta le associazioni a sfamare tantissime persone in difficoltà. Negli ultimi 2 anni, a causa della pandemia generata dal virus Sars-Cov-2, sono infatti aumentati i nuclei famigliari in difficoltà economiche. I beni alimentari raccolti servono a realizzare dei "pacchi" con all'interno alimenti a lunga conservazione capaci di nutrire per giorni un'intera famiglia.
L'evento si svolgerà giovedì, 16 dicembre dalle  9 alle 21 nella scalinata della Basilica di San Simplicio nel rispetto delle normative anti Covid.
 
Per l'occasione si raccolgono alimenti a lunga conservazione, ovvero: pasta, riso, farina, polenta, conserve, pelati, olio, sale, zucchero, caffè, latte, biscotti, merendine, fagioli, lenticchie, carne in scatola.
Articoli per bambini.