Da 461 giorni 10 ore 43 minuti 52 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Olbia

Olbia, terremoto e lettori: dalle scie chimiche alle mine

Nomasvello Olbia 1085

Olbia, 07 dicembre 2018 – Ieri sera, alle 20:06:49 è stata rilevata dai sismografi del Centro Nazionale Terremoti Ignv una scossa di terremoto nel centro del Mediterraneo, al largo della Sardegna. La scossa è stata di magnitudine 3.5 e viene ancora data a 48 km di profondità.

La scossa è stata distintamente avvertiti da moltissimo olbiese, in particolare quelli residenti nei piani più alti dei condomini. Vibrazioni, oggetti leggermente spostati, vetri che tremano: moltissimi olbiesi si sono accorti della scossa e altrettanti hanno commentato l’evento sui social, dando testimonianze e opinioni.

Spesati article

Alcuni utenti hanno ricordato la scossa percepita nel 2000, decisamente più forte di quella registrata ieri sera e distintamente avvertita praticamente da tutta la popolazione.

Altri hanno segnalato che la scossa è stata avvertita anche in altri Comuni, come Arzachena: “Anche noi abbiamo sentito un boato,verso le 20.Frazione di Arzachena”, scrive una cittadina.

Tra i tanti commenti che hanno testimoniato l’evento, ce ne sono stati altri che hanno cercato di dare una lettura, per così dire, “diversa”.

Per alcuni utenti il terremoto di ieri sarebbe stato causato dalle “scie chimiche” (molti gli avvertimenti sulle “manipolazioni del clima”), altri invece sostengono che la scossa sia stata causata da uno “sminamento”.

In ogni caso, il terremoto di ieri ha scatenato un vero e proprio dibattito accompagnato da oltre 780 condivisioni.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto