Da 62 giorni 5 ore 8 minuti 39 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli.

Sardinia Ferries
Cronaca Olbia

Olbia: tornano le sterilizzazioni gratuite per cani e gatti di proprietà

Ecco le informazioni per accedere al servizio

iRiparo orizzontale 1085

Olbia, 19 Aprile 2017 – Tornano le sterilizzazioni gratuite per cani e gatti di proprietà a Olbia. L’iniziativa è della Lida in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali e la Assl olbiese. L’obiettivo è prevenire il fenomeno del randagismo incrementato anche dagli abbandoni indiscriminati sul territorio.

 La campagna di sterilizzazione verrà effettuata dal 29/04 al 14/05/2017, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 16.00. Per poter usufruire di detto servizio è necessario essere residenti nel Comune di Olbia ed avere i requisiti di ammissibilità relativi al reddito lordo complessivo familiare, che non deve essere superiore a Euro 25.000,00, o un ISEE di € 8.000,00.

Si darà la priorità alla data di arrivo delle domande dei cittadini, alle famiglie con il reddito più basso e a quelle in possesso di più di un cane o gatto.

Il modulo per la richiesta di adesione potrà essere ritirato presso il Comune di Olbia- Assessorato alle Politiche Sociali- Via Capo Verde n.2, oppure potrà essere scaricato dal sito internet del Comune di Olbia o dal sito della Lida Olbia ( www.lidaolbia.it).

Al modulo dovrà essere allegata la certificazione ISEE relativa al reddito familiare.

Per eventuali informazioni è possibili rivolgersi al predetto Ufficio comunale al n. 0789/52057 oppure direttamente alla Lida Olbia al n. 3334312878. Le domande, da inoltrare al Comune tramite protocollo generale, saranno accettate fino ad esaurimento del progetto

Vedemecum per la sterilizzazione:

  • Tenere a digiuno l’animale per almeno 12 ore;
  • Metterlo dentro un trasportino;
  • Coprire il trasportino con un lenzuolo o una coperta durante il trasporto al rifugio;
  • Mettere il cane o gatto in ciascun trasportino e non inserire niente all’interno della gabbia, se non l’animale;
  • Portare al rifugio una traversa assorbente per ogni cane/gatto da operare;
  •  dare da mangiare l’indomani dell’intervento;
  • Nelle femmine controllare di tanto in tanto la ferita addominale;
  • La sera entro le h. 18.00 l’animale viene restituito al proprietario insieme ad una ricetta medica dove verrà prescritto l’antibiotico che l’animale dovrà prendere per alcuni giorni a seconda della prescrizione medica. Il relativo costo e’ a carico del proprietario dell’animale.
Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti


ASPO orizzontale
In Alto