Da 1017 giorni 8 ore 51 minuti 30 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Cronaca Gallura

Softair-mania a Olbia: ecco i mitici Special Forces Grifoni!

Softair: il gioco di squadra che sviluppa le attività tattiche: ecco chi sono i campioni olbiesi

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia,  16 Ottobre 2016 – Hanno le tute mimetiche, imbracciano armi, si nascondono nei boschi e si danno la caccia l’uno con l’altro, ma solo per puro divertimento. Tutto questo (e molto altro) è il Softair: una disciplina ludico ricreativa che, anche a Olbia, sta prendendo piede.

Tutto merito dell’Asd Special Forces Grifoni, guidata dal presidente Mihai George Ungureanu e dal suo vice Andrea Tamponi, che dal 2008 promuove questa disciplina con tante attività ricreative ed eventi solidali.

Studio Dentistico Satta 300

Il softair o tiro tattico sportivo di squadra è un attività ludico-ricreativa basata su tattiche e movimenti di combattimento militari tra fazioni opposte che devono conquistare obbiettivi prefissati in ambienti urbano e/ boschivi nella quale si utilizzano diverse attrezzature“, spiega orgogliosamente l’associazione olbiese. L’attrezzatura che serve per giocare è affascinante: Gps, mappe, radio, strimenti ad aria compressa (energia massima 0,99 Joule) che non sono altro che repliche di vere armi militari.

 “Negli ultimi anni ci siamo impegnati nel fare conoscere questa attività nel Nord Sardegna, partecipando e organizzando vari eventi e manifestazioni“, continua l’associazione. Tra questi eventi spiccano anche manifestazioni solidali come una raccolta fondi per la ricerca contro la fibrosi cistica e diverse raccolte pro Telethon.

I Grifoni olbiesi sono molto attivi anche sul fronte sportivo: nel 2012, insieme ad altre squadre sarde, hanno dato vita ad un vero e proprio campionato chiamato “Sardinia Freedom” che con il passare degli anni si è trasformato nel Sardinia Softair Tournament, più prevemente detto SAT. Ogni anno partecipano al SAT diverse squadre, pronte a sfidarsi nei boschi sardi.

L’associazione olbiese ha tutta l’intenzione di far crescere questo affascinante sport che si pratica, in tutta sicurezza, in mezzo alla natura più bella e incontaminata. Chiunque voglia provare l’ebbrezza del Softair può contattare i Grifoni olbiesi (clicca qui): l’associazione fornirà tutta l’attrezzatura per svolgere in sicurezza questo sport che non ha nulla di violento. Lo scopo del Softair non è tanto ricreare scenari di guerra, ma sviluppare abilità tattiche.

I Grifoni olbiesi sono, inoltre, degli specialisti: nella stagione 2014-2015 hanno conquistato il secondo e terzo posto nell’evento Softair Telti, due primi posti in Tappa Campionato, due secondi posti e un terzo posto. Nella classifica generale della stagione in corso sono classificati quarti.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto