Da 1013 giorni 8 ore 48 minuti 28 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Cronaca Gallura

Olbia: pioggia di medaglie per la Shardana K1

palestra stefano ibatici gabriele manunta shardana k1 sk1 olbia
Brili immobiliare 1400
palestra stefano ibatici gabriele manunta shardana k1 sk1 olbia

I maestri Stefano Ibatici e Gabriele Manunta

Olbia, 04 Febbraio 2016 – Pioggia di  medaglie d’oro per gli atleti della Shardana K1 di Stefano Ibatici e Gabriele Manunta. Gli atleti dei due maestri olbiesi hanno partecipato a una importante manifestazione lo scorso 31 Gennaio a Usini: il Campionato Sardo della Federazione Fikbms, organizzato dalla mitica pluri-campionessa del mondo, Donatella Panu, e dal patron della “Predators” di Castelsardo, Renato Sedda. Durante la competizione, la palestra olbiese si è distinta come sempre, agguantando medaglie d’oro a profusione. Intanto, Ibatici e Manunta hanno portato a Usini ben 14 atleti fortissimi e motivati. I risultati degli allenamenti alla Shardana K1 si sono visti: i campioni olbiesi hanno brillato come splendidi diamanti.

Partiamo dalla MMA, dove la Shardana K1 ha conquistato 4 medaglie d’oro e due d’Argento:  Cristopher Biccheddu, oro nella cat. 60kg; Simone Mecchia, oro nella cat. 65kg; Fabrizio Deiana oro nella cat. 75kg. Nella categoria 70kg sono arrivati in finale due atleti olbiesi: oro per Arlind Pushaj e argento per Emiliano Bonino, che hanno disputato una strepitosa finale. Passiamo alla low kick, dove brillano le donne. Oro per la mascotte della palestra, Beatrice Anela,  che ha combattuto a soli 13 anni contro un’atleta di 17, sconfiggendola. E ancora: oro nella cat. 65kg per Pietro Rosas; oro nella cat. +80kg per Paolo Lafhouli; oro per Zakaria Abderaffi cat.  70kg; argento per Alessia Serra nella cat. 50kg al suo debutto alle competizioni ufficiali; argento per Francesco Tedde nella cat. -80kg. La pioggia di medaglie non finisce qui. Anche nella disciplina K1 full 70kg la Shardana K1 si è distinta: oro per Daniele Puddu, che non avendo avversari, ha combattuto con Paolo Dettori. Un match amichevole trai due atleti che hanno dato spettacolo mostrando tutta la loro bravura. Un altro argento arriva da Francesco Marongiu nella categoria K1 full 64kg e argento anche alla bravissima Silvana Azara, debuttante nel K1 Full.

Spesati article offerte 300

Come sempre, la Shardana K1 ha dimostrato di essere una grande fucina di talenti sportivi.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto