giovedì, 05 agosto 2021

Informazione dal 1999

Annunci, Eventi

Olbia, scalinata di San Simplicio: nuova iniziativa solidale per i bimbi

L'associazione Note di Luce - Coro San Simplicio per i bimbi

Olbia, scalinata di San Simplicio: nuova iniziativa solidale per i bimbi
Olbia, scalinata di San Simplicio: nuova iniziativa solidale per i bimbi
Olbia.it

Pubblicato il 10 febbraio 2021 alle 20:06

condividi articolo:

Olbia. In un periodo molto difficile, segnato dalla terribile crisi economica generata dalla pandemia, anche a Olbia alcune associazioni hanno deciso di scendere in prima linea per aiutare i più deboli. Una di queste è l'associazione Note di Luce - Coro San Simplicio, impegnata da tempo oltre che nel canto corale anche nel campo sociale.

Per il prossimo 21 febbraio i componenti del coro hanno organizzato una giornata di raccolta di beni di prima necessità per la prima infanzia. Visto il grave momento di difficoltà economica in cui si trovano a vivere molte famiglie, Note di Luce - Coro San Simplicio, con questa iniziativa desidera portare una piccola carezza di bontà e di solidarietà alle famiglie e i loro piccoli con un piccolo ma concreto aiuto. I bambini, che sommessamente sono stati coinvolti, loro malgrado, dagli effetti di questa grave pandemia non devono infatti essere privati di qualche conforto concreto. Per questo, a titolo volontario, tutti i componenti del coro hanno deciso di attivarsi per fare qualcosa di immediato aiuto nei confronti di chi ha veramente bisogno.

Il 21 febbraio, tutte le persone di buona volontà sono invitate a recarsi presso la Scalinata della Basilica di San Simplicio, nel rispetto delle normative anti-Covid, per donare quello che possono. Basta veramente un piccolo gesto per restituire un sorriso alle famiglie in difficoltà. Quello che al momento serve con urgenza sono i prodotti di immediato utilizzo per la prima infanzia, in particolare: omogenizzati, pappe, biscotti, pastina, tutto quello che può servire all'alimentazione dei bambini delle prime fasce di età. Inoltre, sarà possibile donare dei prodotti di igiene per l'infanzia (pannolini, shampoo, bagno schiuma etc). Per quanto riguarda i giocattoli e i vestiti al momento non c'è urgenza. Chi volesse dare il suo sostegno con la sua personale “carezza di bontà”, potrà farlo lasciando la sua busta presso la scalinata di San Simplicio. I volontari dell'associazione saranno presenti per tutta la giornata del 21 febbraio sulla scalinata per la raccolta dei beni, dalle ore 9:00 alle ore 19:00. L'appello è quello di aiutare ad aiutare, perché basta poco a restituire un sorriso ad un bambino.