Da 664 giorni 28 minuti 40 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale
Cronaca Olbia

Olbia: Salvatore Saba duetta con la star di Amici Giada Pilloni

Bacchus 1085

Olbia, 2 dicembre 2019 –  E’ stata scelta la data dello scorso venerdì 29 ottobre allo scoccare delle ore 24 per l’uscita ufficiale del nuovo video dell’olbiese Salvatore Saba, “No Other”.

Questa volta  al fianco del cantante emergente abbiamo trovato la piacevole sorpresa di  Giada Pilloni, già nota  per la sua  partecipazione al talent Show “Amici di Maria De Filippi”. Indimenticabile poi per la giovanissima artista,  l’aver aperto il concerto di Elisa in sold out all’ Arena di Verona.

Villaggio di Natale Golfo Aranci 2019 300×250

Un feeling quello subito nato tra Giada e Salvatore che ha dato il via alla stesura del brano “ No other”. Tante le emozioni affini, le esperienze comuni, la passione per la musica.

La prima curiosità che nasce spontanea  da porre a Salvatore è sapere come sia  nata l’idea di questo nuovo lavoro? “L’idea di questo brano nasce da una conoscenza avvenuta durante  i casting di X Factor, e nell’aver creduto subito in Giada fin dal primo giorno. Lo stesso motivo per  cui  ho voluto affiancarla per questo progetto.

Questa volta l’uscita del singolo è stata molto laboriosa ed ha richiesto impegno  da parte di   tante figure che hanno lavorato per allestire i set del video ufficiale. Per il lavoro in studio se ne è occupato direttamente il noto produttore Kaizen ( braccio destro del rapper En?gma) che segue Salvatore  fin dal suo  primo progetto. Da un idea di Salvatore e  di Giada è nato  il video che accompagna il brano inedito, che è stato diretto da Paolo Acquaviva.  Il cantante pare ancora incredulo dal caratura dei suoi collaboratori:  “Sono orgoglioso di poter lavorare con professionisti di questo calibro, non mi sembra ancora vero avere questa grande fortuna.”

Salvatore ci racconta di quanto tempo sia servito per essere riuscito a portare a compimento questa sua ultima fatica: “A registrare il brano siamo stati abbastanza veloci. Tutto si è svolto in appena  in due giorni. Sono stati comunque momenti molto intensi e carichi di energia e lavoro. Certamente poi il lavoro più complicato è stato quello portato avanti da  Kaizen. Lui ha dovuto gestire  il mix e il mastering da solo, lasciandoci un ruolo marginale  anche dovuto alla lontananza logistica di  Giada stando a diversi chilometri  di distanza,  che ha reso il tutto più complicato”.

Allo studio di Santa Teresa di GianMario Cutroneo è stata affidata la fotografia del progetto. Così dopo diverse ore di lavoro ha visto la luce anche la  copertina del singolo ora in distribuzione mondiale su tutti i digital store. Artist First è l’etichetta che distribuisce i grandi nomi della musica italiana, e il nostro giovane artista quando ne parla ha ancora il fiato corto.

L’emozione non lo lascia di certo un momento durante la nostra lunga intervista. Gli chiediamo tra una battuta e l’altra quale  sia  stata la più grande difficoltà che hai dovuto affrontare nella produzione dell’ultimo lavoro: “Niente è così difficoltoso o pesante se lo si fa con passione, forse l’unica difficoltà che abbiamo affrontato è proprio il lavorare distanti in parte ma poi alla fine è sempre riuscito tutto”. Certo è che la grande passione e l’adrenalina hanno dato un grande contributo nella riuscita di questo pezzo. Ancora un’importante tassello è stato collocato lungo il percorso artistico di Salvatore.

Si fa serio l’artista  quando gli chiediamo se avesse mai pensato anche solo per un attimo di mollare tutto, se abbia mai  avuto il dubbio che tutto questo impegno non sia stato vano:”Non l’ho mai pensato e  fino ad oggi  mai nessuno riuscirà a farmelo credere o comunque credo proprio che  mai lo penserò. Sono convinto che chi molli la presa abbia già perso in partenza”.

Ultime curiosità prima di congedarci ora che gli impegni iniziano a sovrapporsi e il tempo inizia a prendere una nuova velocità. Gli chiediamo se abbia in mente di ripetere l’esperienza di un duo. E’ sempre così emozionante ed è anche occasione di crescita e di confronto un duetto con chi musicalmente  è cresciuto grazie ad una strada diversa. Chi vorresti al tuo fianco?: “Nel mio progetto musicale insieme con  il mio produttore e il mio staff stiamo già valutando qualche altro feat. Certo le emozioni a due fanno crescere. Purtroppo  non posso ancora svelarvi nulla. Ma sono certo che riuscirò a sorprendervi ancora una volta”.

Beh per il momento c’è riuscito direi. Ora giusto  il tempo di abituarci a questo nuovo successo, per essere di nuovo in attesa del prossimo feat. Continua così Salvatore, Olbia canta con te !

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto