Da 702 giorni 20 ore 8 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Olbia

Olbia, ruba 20.000 euro in gioielli all’amica: denunciata

Nomasvello Olbia 1085

Olbia, 29 novembre 2019 – L’amicizia è un dono del cuore e un’amica può diventare un sostegno in una situazione complicata, soprattutto quando si instaura un rapporto di fiducia e affetto reciproco.

A volte, però, le amicizie possono trasformarsi in un vero incubo, soprattutto quando si torna a casa dopo una settimana pesante e ci si ritrova alleggeriti di 20.000 euro in gioielli.

Spesati article pellet

Questo è ciò che sarebbe avvenuto a una donna di origine romana, ma profondamente innamorata della Sardegna tanto da trasferirsi qui per amore, che mercoledì scorso ha denunciato un’amica ai Carabinieri della Stazione di Olbia-Centro.

Secondo la ricostruzione dell’Arma, intervenuta poi sul posto (una casa di Osseddu) con la scientifica per i rilievi, la donna si sarebbe accorta solo mercoledì del grave ammanco.

20.000 euro in preziosi, alcuni pezzi unici e altri antichi perché di famiglia, sarebbero spariti uno a uno da un portagioie.

Un doppio furto per la vittima, poiché – stando a quanto si apprende – la donna denunciata sarebbe entrata a far parte della famiglia tanto da esser divenuta un importantissimo sostegno per la mamma malata di una grave malattia.

Secondo quanto riferito dall’Arma, i furti sarebbero iniziati ad agosto, per concludersi qualche giorno fa, quando la vittima si sarebbe accorta dell’ammanco.

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, i gioielli sono poi stati venduti a diversi Compro Oro cittadini: questo ha permesso ai militari di trovare le prove, nonché parte della refurtiva non ancora fusa. Poco, però, rispetto a quanto sarebbe stato trafugato.

I Compro Oro, è giusto ricordarlo, registrano con documenti e orario gli acquisti; inoltre fotografano ogni gioiello di cui entrano in possesso.

A quanto pare, la donna avrebbe confessato ai militari le sue presunte responsabilità. I furti sarebbero stati compiuti per alcuni debiti accumulati.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto