domenica, 14 agosto 2022

Informazione dal 1999

Cronaca, Bianca

Olbia, riparte la collaborazione Aeroporto-MAN Nuoro: ecco Sensorama

La mostra è dedicata all'illusione ottica

Olbia, riparte la collaborazione Aeroporto-MAN Nuoro: ecco Sensorama
Olbia, riparte la collaborazione Aeroporto-MAN Nuoro: ecco Sensorama
Olbia.it

Pubblicato il 01 luglio 2022 alle 15:58

condividi articolo:

Olbia. Riprende la collaborazione tra l'Aeroporto Costa Smeralda di Olbia e il museo Man di Nuoro: quest'oggi è stata inaugurato all'Art Port Gallery lo spin-off di Sensorama, una vera e propria anticipazione rispetto alla mostra che vedrà protagonista il museo nuorese a partire dal prossimo otto luglio.

Lo spin-off dell'esposizione nuorese, visitabile al primo piano della stazione aeroportuale olbiese, è in tutto e per tutto un consistente assaggio di ciò che si potrà vedere nelle sale del Man. La mostra è stata curata dalla neo direttrice del museo, dott.ssa Chiara Gatti (storica e critica dell'arte), e da Tiziana Cipelletti.

Il tema della mostra è l'illusione nell'arte a 360°: dalle illustrazioni ai dipinti, passando per il design e il cinema. Tale mostra si avvale del contributo scientifico del dott. Baingio Pinna, professore del dsipartimento di Scienze Biomediche dell'Università di Sassari nonché autore del volume "La percezione visiva".

La mostra presente in aeroporto è un breve viaggio nel mondo dell'illusione cognitiva: tunnel che non esistono, prospettive che si moltiplicano, cucchiai che si muovono da soli. E poi, il cinema d'avanguardia, quando le "illusioni" venivano create letteralmente il taglia e cuci della pellicola.

La mostra all'Art Port di Olbia sarà visitabile fino al 31 luglio 2022. La mostra è stata inaugurata da: Silvio Pippobello (ad Geasar), Chiara Gatti (direttrice Man Nuoro), Lucio Murru (direttore commerciale Geasar), Maria Assunta Fodde (resposabile Art Port Gallery).