Da 1018 giorni 19 ore 27 minuti 19 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Geasar winter 2020 1400
Cronaca Olbia

Olbia, rinasce Maria Rocca: inno alla vita dopo l’alluvione

* Le foto dell’inaugurazione *

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia, 08 febbraio 2018 – Corrono emozionati per i corridoi, i bambini di Maria Rocca. Sorrisi stampati sul volto, risate, grida di gioia e grembiulini blu in bella mostra. Sono loro i protagonisti della festa di oggi, quella che porta all’apertura della nuova scuola di Maria Rocca in via Vicenza (l’ingresso, però, è in via Frosinone).

Da domani, poco meno di 300 bambini potranno studiare e giocare in un ambiente scolastico nuovo e sicuro, dotato delle più moderne tecnologie e di ampi spazi per muoversi in libertà e sicurezza. Il progetto è frutto di un concorso di idee lanciato dall’Ordine degli Architetti di Olbia Sassari: a vincere è stato il progetto di Giuseppe Diana su 34 progetti presentati.

Studio Dentistico Satta 300

La scuola è stata costruita grazie a una raccolta fondi nata in seguito all’alluvione del 2013 e che ha visto coinvolti La Nuova Sardegna, La7, la Fondazione  di Sardegna, Acri, Gruppo Bper, Meridiana, Confindustria, Cgil, Cisl. Il Comune di Olbia, dal canto suo, ha chiuso il cerchio installando il riscaldamento e l’impianto di videosorveglianza.

Maria Rocca che rinasce è un inno alla vita: quella vita che il 18 novembre 2013 è stata duramente messa alla prova dal Ciclone Cleopatra e dall’onda di fango che ha ricoperto la città. In quella occasione, la Scuola di Maria Rocca divenne il simbolo dell’alluvione perché a pochi metri dal suo ingresso esplose un fiume tombato, allagando tutto il quartiere. Maria Rocca non subì tantissimi danni poiché l’acqua entrò solo per pochi centimetri all’interno del piano terra rialzato, ma divenne comunque un simbolo: a quattro anni e quattro mesi da quei terribili fatti, Maria Rocca è stata riaperta e insieme alla sua sorella di via Vicenza non può che essere un simbolo di rinascita.

All’inaugurazione di questa mattina era presente il sindaco Settimo Nizzi, i rappresentati degli enti che hanno organizzato la raccolta fondi, i consiglieri regionali Giuseppe Fasolino e Giuseppe Meloni, parte della giunta comunale e i genitori dei bambini che frequenteranno la scuola.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto