Da 1012 giorni 21 ore 25 minuti 7 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Cronaca Gallura

Olbia, opere incongrue. Comune e Rfi raggiungono accordo: ecco cronoprogramma

Brili immobiliare 1400

Olbia, 03 Novembre 2016 – Ottime notizie sul fronte opere incongrue da abbattere. Oggi si è concluso positivamente lo scontro istituzionale relativo alle opere incongrue che ha visto contrapposti Comune di Olbia  e Rfi davanti prima al Tar e dopo al Consiglio di Stato.

Abbiamo fatto un doppio viaggio a Roma presso la sede centrale della Rfi. Durante queste due riunioni è iniziato un rapporto chiaro tra nOi – ha detto il sindaco di Olbia,  Settimo Nizzi -. Da una parte la volontà di mettere in sicurezza la città, dall’altra la necessità di raggiungere accordo stragiudiziale. L’accordo è stato chiuso  oggi con la firma“.

Spesati article offerte 300

Rfi ha compilato un cronoprogramma nel quale c’è scritto ciò che farà e quando. Il Sindaco di Olbia ha ritirato ordinanza che obbligava Rfi all’azione e per la quale si è finiti in tribunale.

Questa è una grande vittoria per Olbia, ma anche per il rispetto che si deve allo Stato nelle sue diverse articolazioni. Sono già iniziati i sopralluoghi a Olbia da parte della ditta incaricata da Rfi”, ha continuato Nizzi.

Rfi si obbliga a svolgere questo programma:

  • Completamento Verifiche idrauliche sui ponti indicati come opere incongrue entro marzo 2017;
  • Avvio Entro gennaio 2017 progettazione preliminare e definitiva degli attraversamenti ferroviari sul rio Tannaule e sul rio Seligheddu. Queste operazioni dovranno essere concluse entro Giugno 2017 per il preliminare ed entro Ottobre 2017 per il definitivo.
  • Completate le verifiche idrauliche, via alla progettazione per gli attraversamenti ferroviari su Canale Zozò e San Nicola. Le tempistiche sono le stesse dei ponti su Seligheddu e Tannaule.

Penso che questa sia una cosa importantissima – ha concluso Nizzi – . Abbiamo una tempistica certa sui tre bLocchi che impediscono il corretto deflusso delle acque. Ringrazio Rfi per ciò che hanno fatto. Abbiamo parlato anche dell’arretramento della stazione, che è prevista. Siamo pronti anche sulle altre opere incongrue. La prima opera che demolire è la rampa del Nespoli“.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto