Da 278 giorni 7 ore 16 minuti 37 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli.

Spesati orizzontale
Politica Locale

Olbia, revisione Puc: si va avanti

Auchan black week canali

Olbia, 07 novembre 2018 – Mentre aleggia una brezza (neanche troppo leggera) di malumore in maggioranza, continua ad andare avanti spedito il programma dell’Amministrazione Nizzi.

Come già anticipato diverse volte, il Comune di Olbia – per l’ennesima volta – si ritrova a parlare di Piano Urbanistico Comunale e soprattutto si torna a parlare di “revisione” e di “nuovo Puc”, benché la Città non ne abbia mai adottato uno in maniera definitiva e cogente.

Auchan black week canali 300

Il Puc è fondamentalmente pronto dal 2015/2016: periodo in cui l’Ati incaricata di redarlo lo ha consegnato al Comune, dando il via al processo di adozione.

Con l’ingresso in Municipio del sindaco Nizzi, tale processo si è arrestato ed è stato avviato un nuovo processo di revisione, culminato nella delibera 328 del 30 agosto 2018 intitolata “Direttive per la redazione del Piano Urbanistico Comunale in adeguamento al PPR e al PAI”.

Con questa delibera, la giunta Nizzi ha dato il via ad un processo di revisione del Puc con delle direttive precise caratterizzate da otto elementi specifici:

  • razionalizzazione dell’edificato decvle zone E (agricole), con specifico riferimento alle zone E4;
  • potenziamento della viabilità primaria e secondaria in ambito urbano con la formulazione di una proposta progettuale che preveda la demolizione dei viadotti a mare e realizzazione di tunnel di collegamento alternativo;
  • maggiore dettaglio della parte normativa relativa all’attuazione dei progetti norma;
  • ulteriore contenimento delle aree di espansione dei centri urbani;
  • adeguamento del PUC in conformità alle disposizioni del Piano di Utilizzo dei Litorali (recentemente modificato dalla giunta Nizzi);
  • adeguamento del PUC rispetto alle opere di mitigazione del rischio idraulico (è da capire quali: Piano Mancini o Piano Venturini? Si capirà a procedura di Valutazione Impatto Ambientale terminata);
  • potenziamento del comparto turistico alberghiero;
  • potenziamento della portualità esistente e previsione di nuova portualità.

Oltre a queste linee guida, la giunta Nizzi ha l’obiettivo di predisporre dei Progetti Norma, Progetti Integrati e dei Progetti di Sviluppo Integrati riferendosi “alle fasce a prevalente sviluppo lineare prospicienti ai corsi d’acqua oltre al Rio Gadduresu, Rio Seligheddu, Rio San Nicola e Canale Zozò, anche al Rio Pasana, Rio Tannaule e Rio Paule Longa“.

Il percorso, iniziato con questa delibera, sta andando avanti: ne è prova la determina del Settore Pianificazione e Gestione del Territorio intitolata “Impegno di spesa nei confronti della Drh Architetti Associati per la recisione del piano urbanistico comunale” adottata lo scorso 22 ottobre e pubblicata oggi sull’Albo Pretorio all’interno di un elenco di determine.

La Drh faceva parte dell’Ati che ha elaborato il Puc della Giunta Giovannelli II ed  è uno stimato studio di architettura che ha realizzato progetti importanti come il lungomare di Crotone, la riqualificazione paesaggistica delle sponde dell’Adda, il masterplan di Ai Duqm nello Stato dell’Oman.

Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Solarsi bollette fotovoltaico olbia acconto zero
Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Commenti


Virali

Studio Dentistico Satta articolo
In Alto