Da 1016 giorni 6 ore 2 minuti 59 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Cronaca Gallura

Olbia, domani torna Poesiadonna: Alda Merini e le madri coraggio

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia, 07 Marzo 2016 – Domani sera, per il diciassettesimo anno consecutivo, torna Poesiadonna: l’evento ideato dall’Acit di Cristina Ricci dedicato alla poesia e all’universo femminile. L’otto marzo olbiese verrà dunque festeggiato tra diritti, convegni e – chiaramente – la poesia, questa volta incarnata dalla grande poetessa Alda Merini. Un personaggio controverso, forte, profondo e perfettamente calzante. Sì, perché Poesiadonna quest’anno è dedicato a una categoria alle “madri coraggio” che tutti i giorni affrontano, con determinazione, la disabilità psichica in famiglia e/o in società. L’appuntamento con Poesiadonna è per domani alle 18, nella sala rossa dell’Expo di Olbia. Lo spettacolo è un vero e proprio recital costruito intorno alla figura e alle poesie di Alda Merini. Il Recital, L’Altra Verità, verrà aperto dall’Orchestra Spensierata di Berchidda, composta da 20 ragazzi disabili. Federico Deroma, vicepresidente di SensibilMente Onlus, reciterà L’Inno Alla Donna alternandosi con il poeta Antonio Rossi. Poi ecco Maria Alba Cossu e la figlia, Ruxandra. Poi ecco l’intervista ad Alda Merini, precisamente ai suoi quattro alter ego interpretati da Veronica Asara (madre coraggio e presidente di SensibilMente Onlus), Amadeus Ehrhardt (psichiatra del Centro di Salute Mentale), Maria Cardani (neuropsichiatra e madre coraggio) e Tino Scugugia. I commenti musicali del recital “l’Altra verità “sono affidati al maestro Sandro Fresi e al cantante Mauro Savigni.  Presenta la serata Cristina Ricci. L’Atelier Prestige offrirà a tutte le donne presenti un piccolo omaggio.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto